A1 F Final Six – Kally Nc Milano conquista il 5 posto assoluto alla Final Six di Catania

Kally Nc Milano conquista il 5 posto assoluto alla Final Six di Catania battendo la Rari Nantes Florentia per 8 a 6 dopo una partita sempre condotta dalla squadra meneghina.
Lungi da noi fare la cronaca della partita; ora è il momento di raccogliere le emozioni dei protagonisti al termine della stagione e quindi raccogliamo a caldo le dichiarazioni di Leonardo Binchi.
“Oggi abbiamo chiuso la stagione con, ironia della sorte, la stessa squadra con cui l’abbiamo iniziata. Si è chiuso cosi il cerchio, non con la squadra toscana, ma nostro, di squadra. Allora perdemmo malamente, oggi abbiamo vinto meritatamente. È stato personalmente un anno intenso, caratterizzato sicuramente da lavoro duro, che non a caso è stato il nostro motto di quest’anno. Abbiamo disputato una buona Final Six; ieri contro il Rapallo abbiamo fatto un ottima partita; peccato perché con un po’ di lucidità in più l’avremmo condotta in porto, ma sono esperienze che tornano utili anche se fanno male. Oggi volevamo vincere la partita per conquistare la nostra finale e per prenderci una  soddisfazione come squadra.
Vorrei ringraziare tutte le ragazze, senza alcun formalismo, per come si sono impegnate e per come mi hanno seguito. Non era semplice neanche per loro, cambiare metodi, idea di gioco, ma ho trovato  realmente una disponibilità e una serietà notevole. Vorrei ringraziare il Presidente Walter Vucenovich e lo sponsor Kally.
Un ringraziamento particolare va a Federica Cordaro e Davide Maggiani, con me in tutto e per tutto dall’inizio di questa avventura, e ben al di là della semplice stagione sportiva. Le preparatrici della parte a secco e del nuoto, Francesca Terno e Giovanna Panzini e tutte le persone della società che non ci hanno fatto mancare  il sostegno e la collaborazione, i fotografi, gli amici e i supporter. È difficile citare tutti, ma li ringrazio molto.
Ora continueremo ancora per qualche settimana, programmando già la prossima stagione”.

 

NC Milano

Print Friendly, PDF & Email