A1 M – Contro CC Ortigia occasione terzo posto per la BPM Sport Management

sp-management

Domani alle 15 l'ultima partita del 2015 per i Mastini.
Andrea Razzi: "Anno stupendo. Orgoglioso di indossare la fascia di capitano"

Busto Arsizio, 11.12.15 – Vincere per ripartire. Questo l'obiettivo della BPM Sport Management nell'ultima partita dell'anno solare. Domani pomeriggio alle Piscine Manara di Busto Arsizio, i Mastini di Gu Baldineti sfideranno il Circolo Canottieri Ortigia Siracusa. Fischio d'inizio, in via del tutto eccezionale, alle ore 15.

Ottenere i tre punti significherebbe riappropriarsi del terzo posto, approfittando della sconfitta del CC Napoli contro An Brescia (7-15) nell'anticipo della 12ª giornata. Non solo, perché fare bottino pieno consentirebbe di portarsi a +5 sulla Carpisa Yamamay Acquachiara, battuta, sempre nell'anticipo, dalla Pro Recco (5-11). Ne è consapevole anche mister Gu Baldineti: "Abbiamo la possibilità di tornare terzi, uno dei nostri obiettivi. Come già ribadito, il terzo posto è importante anche per disputare in posizione ottimale la Final Four di Coppa Italia. Comunque non sarà una partita da sottovalutare perché l'Ortigia è una buona squadra. Occhio soprattutto all'ex Blagoje Ivovic, ma anche a Camilleri, al mancino Danilovic e a Di Luciano, un giovane interessante". Sarà una gara speciale per Baldineti: "Ricordo con piacere la vittoria in gara 3 della finale playoff di A2, con la festa finale e il tuffo in vasca insieme al Presidente Tosi".

A fare il bilancio sul 2015, invece, ci pensa Capitan Andrea Razzi: "E' stato un anno ricco di successi, una continua escalation che ci ha permesso di partecipare alla Champions League, impensabile lo scorso anno. Ci tengo a ringraziare tutti i compagni di squadra della stagione in corso e di quella passata perché hanno contribuito ai successi ottenuti". Il 2015 ha un sapore particolare soprattutto perché è diventato capitano: "La fascia ha aumentato le mie responsabilità. Spesso sono chiamato a rappresentare la squadra anche fuori dalla vasca e questo mi rende sempre più orgoglioso di far parte di questo progetto che ha a capo il nostro Presidente Sergio Tosi. Non voglio dimenticare tra i ringraziamenti – conclude – anche mister Gu Baldineti, con il quale condivido da quattro anni gioie e dolori di questo sport".

Intanto ieri sera i ragazzi della BPM Sport Management hanno trascorso una magnifica serata a Busto Arsizio, festeggiando insieme al Presidente Sergio Tosi e a tutto lo staff, il Natale 2015.

Precedenti tra BPM Sport Management e CC Ortigia. Come già detto da mister Baldineti, l'unica sfida tra le due compagini è ricordata con grande piacere dal Prof. Tosi e da tutta la società. Le due squadre, infatti, si sono incontrate due anni fa in finale di Playoff del Campionato di A2, e la BPM Sport Management, vincendo la serie 2-1, conquistò la storica promozione in A1.

Frédérick "Fred" Bousquet alle Piscine Manara. Lunedì 14 dicembre, inoltre, dalle ore 9 alle 10:30 il campione francese, argento olimpico a Pechino nella 4x100sl, sarà alle Piscine Manara per testare, in vista di Rio 2016, la nuova generazione di costumi Jaked.


Il capitano Andrea Razzi in azione – Brunorosafoto 2015

Ufficio Stampa Sport Management c/o DMTC
Daniele Pernella

Print Friendly, PDF & Email