A1 M – La presentazione del Genova Quinto B&B Assicurazioni

quinto

Sole, tante pacche sulle spalle e incoraggiamenti, occhi lucidi per l’emozione. Ecco gli ingredienti per la presentazione del Genova Quinto B&B Assicurazioni, unica squadra del capoluogo ligure a prendere parte al campionato nazionale di pallanuoto serie A1, andata in scena questa mattina nella sede sociale di via Quinto.

E’ stata l’occasione per dare il via ufficiale alle danze, visto che mercoledì i ragazzi di Marco Paganuzzi faranno il loro esordio a Napoli, in casa del Plebiscito, per affrontare poi sabato prossimo ad Albaro un’altra formazione campana, l’Acquachiara.

Presente tutta la squadra al gran completo, con i nuovi innesti Alessandro Brambilla, Nikola Eskert, Tomislav Primorac, Srdjan Aksentijevic e Andrea Gianoglio, il presidente biancorosso Giorgio Giorgi, il consigliere comunale con delega allo Sport Stefano Anzalone, il presidente del Municipio Nerio Farinelli e il responsabile delle formazioni giovanili della Fin Gianfranco DeFerrari.

“Siamo pronti e non vediamo l’ora di iniziare questa importante avventura. Da parte di tutti c’è voglia di dimostrare quello che valiamo, abbiamo fame e lo faremo vedere. Siamo moderatamente soddisfatti di come sono andate le cose nel precampionato, abbiamo avuto modo di vedere in quali aspetti eravamo carenti e su quelli ci siamo chiaramente concentrati”, le parole di Paganuzzi nell’inquadrare una stagione che avrà come obiettivo il mantenimento della categoria.

Occhi lucidi, invece, per Gabriele Luccianti, che ha chiuso la sua lunga carriera da giocatore e inizia adesso quella fuori dall’acqua, partendo come vice dello stesso Paganuzzi. “Un modo per restare nel mio mondo e all’interno di una società che è come una famiglia, alla quale è impossibile non affezionarsi”.

 

foto di Giorgio Scarfì

Print Friendly, PDF & Email