A2 F – Arriva il Rapallo, la Css Verona non abbassa la guardia

Settimana di grande gioia in casa Css, a causa della vittoria contro le prime della classe, il Como Nuoto. Tre punti che, uniti ai risultati concomitanti, hanno dato ancora più valore all’exploit biancazzurro.

Sette giorni dopo, è già ora di tornare in vasca. Domani alle Piscine Monte Bianco alle ore 16.00 la Css scenderà in acqua per affrontare il Rapallo Nuoto. All’andata quella contro le liguri fu la prima vittoria in campionato, che inaugurò la serie tuttora viva di nove giornate senza sconfitte. Nel pregara a parlare è Elena Borg, autrice di un’importantissima doppietta nell’ultimo turno.

Elena, com’è stata la settimana, dopo la vittoria di Como? Più euforia oppure voglia di rimanere concentrate?

«Naturalmente eravamo felicissime dopo la partita e abbiamo festeggiato quel giorno, ma già da quello dopo siamo ripartite con la stessa concentrazione che avevamo prima. Una vittoria come questa, anche se è un sollevamento di peso immenso, non vuol dire che abbiamo già fatto tutto. Non è cambiato niente e dobbiamo sicuramente rimanere concentrate per le prossime sfide proprio per non rovinare quello che siamo riuscite a fare fino ad adesso».

Cos’hai provato segnando le due reti nell’ultimo tempo che, guardando il punteggio, sono risultate decisive?

«Ho provato una sensazione di soddisfazione e felicità immensa, e il fatto che è stato in una partita così decisiva e importante la fa valere ancora di più».

 

INTERVISTA COMPLETA SU  http://www.settoresportivocsssport.it/2018/04/21/css-contro-rapallo-senza-abbassare-la-guardia/

Css Verona

Print Friendly, PDF & Email