A2 F – PN Trieste contro la capolista

Beatrice Cergol

ORCHETTE CONTRO LA CAPOLISTA

Trasferta davvero difficile per le orchette. Nell’ultima giornata del girone di andata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), domenica 18 febbraio la Pallanuoto Trieste sarà impegnata sul campo della capolista Como. Con inizio fissato alle ore 15.00.

La compagine lombarda, saldamente in vetta alla classifica nonostante una partita in meno (la sfida con il Rapallo di domenica scorsa infatti è stata rinviata), è senza dubbio la più forte e attrezzata del lotto. Davanti al pubblico amico le “rane rosa” hanno sempre vinto e praticamente senza mai soffrire troppo. La giocatrice di maggior talento è l’argentina Carla Comba, l’anno scorso in A1 con il Milano, l’ago della bilancia dello scacchiere tattico lariano. Attenzione poi alle talentuose Gaia Lanzoni (15 gol in campionato), Alice Giraldo (12) e Maria Romanò (11). Ma le orchette dovranno fare i conti con un collettivo complessivamente di alto livello.

La squadra di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli arriva alla trasferta in terra lombarda in buone condizioni di forma. Le due vittorie consecutive con Bologna e Varese hanno giovato soprattutto alla classifica, ma dal punto di vista della prestazione si può comunque fare meglio. “Proprio così – conferma l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – contro il Como servirà una prova impeccabile soprattutto dal punto di vista mentale. In questo primo scorcio di campionato abbiamo dimostrato che sotto l’aspetto fisico e tecnico non abbiamo nulla da invidiare a nessuno. Mentre dobbiamo crescere per quanto riguarda la mentalità. Non possiamo permetterci cali di concentrazione. E chiedo anche grande grinta a chi subentra dalla panchina”.

Per quanto riguarda la formazione da schierare nella trasferta lombarda, lo staff tecnico sembra intenzionato a ripresentare nelle tredici Veronica Gant, che ha smaltito l’influenza. La squadra comunque si è allenata bene e il morale è alto in vista di quella che con ogni probabilità è la gara più insidiosa del torneo.

Infine, la designazione arbitrale: la sfida tra Como e Pallanuoto Trieste sarà diretta dal fischietto Giacomo Orrù.

 

Il programma dell’ultima giornata di andata della serie A2 femminile

Domenica 18 marzo: Rn Bologna – Padova 2001, Promogest Quartu – Rapallo, Como – Pallanuoto Trieste (ore 15.00), Firenze Pallanuoto – Css Verona, Varese Olona – Locatelli

 

La classifica

Como 18, Css Verona 15, Pallanuoto Trieste 15, Promogest Quartu 13, Firenze Pallanuoto 13, Rn Bologna 11, Padova 2001 10, Varese Olona 8, Locatelli 4, Rapallo 1

 

 

www.pallanuototrieste.com

Print Friendly, PDF & Email