A2 M & F – Carpisa Yamamay Acquachiara in casa della Roma Vis Nova, Ach Girls a Catania

A2 MASCHILE
Carpisa Yamamay Acquachiara con il doppio… Occhiello in meno. Contro la Roma Vis Nova, nella piscina di Monterotondo, la squadra presieduta da Franco Porzio non avrà in acqua Ivano Occhiello e in panchina suo padre Mauro, entrambi squalificati. Sarà Alberto Petrucci a guidare la formazione biancazzurra contro i giallorossi di Alessandro Calcaterra, che stanno facendo un buon campionato nel quale hanno totalizzato 18 punti, cinque in più rispetto all’Acquachiara.
Con questo match si chiude il girone di andata, poi all’inizio del girone di ritorno la squadra biancazzurra dovrà affrontare la Rari Nantes Crotone di Perez in Calabria e la Muri Antichi Catania a S.Maria Capua Vetere, due delle concorrenti della Carpisa Yamamay nella lotta per la salvezza.
“In queste prossime tre partite – dice il direttore generale biancazzurro Gianluca Leo – dobbiamo raccogliere quanti più punti possibile. Ma non sarà facile ottenere un risultato positivo a Monterotondo, la Roma Vis Nova davanti al proprio pubblico finora ha sempre vinto”.
“in questo campionato – gli fa eco Alberto Petrucci – incontri agevoli non esistono, se vuoi far punti devi lottare con tutte le tue forze dal primo all’ultimo minuto. E’ quello che faremo domani cercando di evitare gli errori commessi due settimane fa contro la Roma 2007 in una gara ben giocata ma contrassegnata da qualche incertezza che ci è costata cara”.
La partita di Monterotondo, in programma alle 16,30 con la direzione degli arbitri Brasiliano e Pagani Lambri, sarà trasmessa in diretta streaming all seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=OcrSdq4ZQ30


A2 FEMMINILE
Raramente Barbara Damiani ha potuto giocare in questo campionato, giunto alla settima giornata, con tutte le giocatrici della rosa a disposizione. Non fa eccezione la partita di domenica prossima a Catania contro la neopromossa Brizz, squadra che ha cominciato benissimo il torneo (sconfitta di misura in casa della capolista Cosenza e vittoria contro il Volturno) per poi inanellare tre sconfitte consecutive che l’hanno relegata al penultimo posto della graduatoria, sia pure con una partita da recuperare (quella contro il fanalino di coda Messina). In Sicilia, infatti, il tecnico biancazzurro non potrà contare sull’apporto di Eliana Acampora, out per problemi di lavoro.

Anche la Carpisa Yamamay Acquachiara vuole tornare al successo dopo la sconfitta di Ancona e il pareggio nel derby contro lo Sporting Flegreo. “Ma non sarà facile portare a casa i tre punti – sottolinea Barbara Damiani – perchè la Brizz è una di quelle squadre che davanti al proprio pubblico si esalta. Ne è testimonianza l’ottima partita giocata contro lo Sporting Flegreo, persa con soli due gol di scarto”.

 

Mario Corcione
Acquachiara

Print Friendly, PDF & Email