A2 M – Roma 2007 Arvalia – Latina PN 8-9

Roma 2007 Arvalia  – Latina PN 8-9 (2-2, 1-1, 3-3, 2-3)

Roma – Foro Italico, Piscina dei Mosaici – ore 16.30

Partita avvincente al Foro Italico, sia da un punto di vista agonistico che emotivo, con il risultato in bilico fino a pochi secondi dalla sirena.
Scendono in acqua le due compagini appaiate in classifica al terzo posto con ventidue punti, la Roma 2007 Arvalia ed il Latina PN.
Partita sostanzialmente equilibrata, dove le squadre si affrontano a viso aperto, con occasioni da ambo le parti, e con il risultato altalenante per i primi tre tempi; nel quarto il Latina piazza il break che sembra spezzare l’equilibri, ma due acuti di Miskovic riportano la parità in vasca. La partita è tutta negli ultimi quindici secondi, dove i padroni di casa hanno a portata di mano la palla per passare in vantaggio, ma sprecano maldestramente; rovesciamento di fronte, con la difesa colta impreparata e gol vittoria del Latina a sette secondi dalla sirena.
Beffa per la Roma 2007 Arvalia, potevamo raccogliere i tre punti ed invece rimaniamo con un pugno di mosche; ci resta solo l’amara consapevolezza di essercela giocata alla pari, fino alla fine, contro una squadra costruita per salire di categoria. Ora il volto è rivolto, non senza le dovute considerazioni e l’analisi degli episodi di oggi, alla prossima partita a Casoria contro il Cesport.

Come sempre un sentito ringraziamento ai nostri tifosi ed al folto pubblico che oggi ha gremito le gradinate del Foro.

Forza ragazzi!

Tabellino

Roma 2007 Arvalia: Washburn, Serio, Re, Fiorillo 1, Miskovic 3, Navarra, Giacomozzi, Vittorioso 2, Sofia, Camposecco, Mele, Letizi, Faiella 2.
T.P.V. Cristiano Ciocchetti

Latina PN: Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goreta 4, Gianni, Falco, Castello, Barberini 2, La Penna 1, Priori, Di Rocco 1, Giugliano, Marini.
T.P.V. Maurizio Mirarchi

Arbitri: Sigg. Gomez F., Rotunno M.
Successione: 1-0,1-1,1-2,2-2,2-3,3-3,3-4,4-4-,5-4,5-6,6-6,6-7,6-8,7-8,8-8,8-9.
Superiorità: Roma 2007 Arvalia: 3/11 (27%); Latina PN: 1/12 (8%)
Note: usciti per limite di falli Gianni (L) e Castello (L) nel quarto tempo.
Spettatori: 200 circa.

 

Vincenzo Donati

Print Friendly, PDF & Email