B M – S.Donato Metanopoli – Sea Sub Modena 14-3

S.Donato Metanopoli – Sea Sub Modena  14-3  (2-0, 4-2, 2-0, 6-1)

 

Sea Sub Modena: Pederielli, Campolongo 1, Montante, Spaziano, Marzola, Ghelfi, Araldi 1, Calabrese 1, Sorbini, Caroli, Righetti, Gualdi, Cojacetto
All. Araldi A.

Arbitro: sig. Capobianco.

Piscina Comunale G. Baldini di Camogli GE

 

La Sea Sub Modena rientra da Camogli incassando una sonora sconfitta dal Metanopoli che si mostra appartenente ad un’altra categoria.

Il 14 a 3 finale lancia in vetta i lombardi che pare abbiano messo ben in chiaro come stanno le cose nel girone 2 e riporta con i piedi per terra Modena che dovrà trarre le debite considerazioni da quanto accaduto in vasca.

Modena nonostante il primo tempo chiuso sul 4-0 ed il secondo 4-2 resta in partita, ma il Metanopoli esibisce una pallanuoto che annichilisce i geminiani che alla fine si arrendono e concedono la goleada dell’ultimo quarto.

“Si è trattato di una partita che non si è rivelata sbagliata e da cui trarre validi insegnamenti.  – commenta mister Araldi afine partita –Sono una squadra fantastica con una qualità molto superiore a quanto atteso. Proprio per questo motivo nel girone si giocherà per il secondo posto. Noi non abbiamo giocato male, anzi, ci siamo stati per oltre metà partita. Semmai abbiamo subìto di testa e alla fine abbiamo mollato. E’ un episodio istruttivo ed è importante averli incontrati adesso. Abbiamo visto cose nuove e da questa partita possiamo e dobbiamo imparare”

 

f.f.

/SEA SUB Modena

Print Friendly, PDF & Email