B M – Vittoria in trasferta per il Portofiori San Mauro

Serie_B

di Salvatore Selcia

 

Prima vittoria in trasferta per il PORTOFIORI SAN MAURO e tre punti pesantissimi perché ottenuti contro una diretta concorrente nella corsa salvezza.

La partita è stata caratterizzata da un sostanziale equilibrio nei primi due parziali, la posta in gioco era alta per entrambe le squadre e gli errori hanno avuto il sopravvento. I ragazzi di Christian Andrè hanno comunque provato l’allungo nel secondo parziale, ma la reazione dei padroni di casa non si è fatta attendere, trascinati dal loro miglior elemento in acqua, Zanella, autore di cinque reti.

Nel finale del secondo parziale l’episodio che ha dato la scossa agli ospiti, il giocatore del TYRSENIA, Angelini, si fa espellere dall’arbitro per comportamento violento e nelle fasi concitate l’arbitro espelle anche Nebbioso del PORTOFIORI SAN MAURO.

Nel terzo parziale un Barberisi in ottima forma, autore di cinque reti e un altrettanto ottimo Addeo, autore di quattro reti, suonano la carica e creano il break decisivo. Nel quarto parziale si va in gestione del risultato e nonostante la reazione dei padroni di casa, si conquista una meritata vittoria.

Nota piacevole al termine dell’incontro, sebbene non sia stato dei più tranquilli, il quinto tempo tra le due formazioni, documentato dalla foto tra i due tecnici mentre con una mano si salutano e con l’altra stringono una pizzetta.

Archiviata questa vittoria, il pensiero va immediatamente alla prossima sfida di sabato al Palacasoria, dove saranno ospiti i temibilissimi avversari del TUSCOLANO, altra formazione coinvolta nella lotta salvezza che sicuramente vorrà dire la sua per evitare future complicazioni di classifica.

Il commento del tecnico Christian Andrè a fine gara: “E’ stata una partita difficilissima, non di altissimo livello tecnico ma dall’alto tasso agonistico. Era importante vincere e ci siamo riusciti, siamo sicuramente contenti per il risultato e per il carattere che abbiamo mostrato, perché il Tyrsenia, anche se in formazione rimaneggiata, si è dimostrato un avversario molto duro, capace di tenere sempre i ritmi molto alti e sempre pronto a ripartire, con una serie di blocchi e di entrate che comunque mettevano pressione. Noi siamo riusciti a resistere sebbene avessimo avuto l’infortunio di Sangermano durante il riscaldamento e l’espulsione di Nebbioso nel momento in cui la partita si è incattivita, senza trascurare la temperatura dell’acqua molto calda, che i nostri ragazzi hanno sofferto e qualche colpo volato durante l’incontro. Alla fine c’era tantissima stanchezza, però siamo riusciti a vincere la partita, anche se avremmo dovuto metterla in cassaforte prima, poiché di occasioni ne abbiamo avute, detto questo, torniamo a casa con il risultato positivo, anche perché tre punti contro una diretta concorrente fuori casa sono importantissimi. Mi piace sottolineare che, nonostante l’asprezza dell’incontro, alla fine c’è stato il quinto tempo organizzato dal Tyrsenia ed è stata una cosa piacevolissima, di questo ringrazio Mario Monti, la società del Tyrsenia e i giocatori, perché questo a contribuito a stemperare gli animi alla fine della partita e di queste iniziative c’è ne dovrebbero essere tante. Quindi complimenti a loro e complimenti anche ai nostri ragazzi che hanno sfoderato una prestazione di grande carattere, l’unica cosa che ci dobbiamo mettere in testa e che dobbiamo essere in grado di esprimere il nostro gioco anche quando andiamo fuori casa senza grandi tentennamenti, così come facciamo in casa. Adesso ci prepariamo per la partita con il Tuscolano che è un’altra partita difficilissima e speriamo di prepararla nel migliore dei modi.”


 

TYRSENIA S.C. – PORTOFIORI SAN MAURO 9-11

Tyrsenia: Baccifava, Pettini, Zanella 5, Gismondi, Fioravanti 1, Fiorita 1, Angelini, Paris 1, Napolitano, Foschini, De Propris, Malvestiti 1, Balsamà; All. Monti M.

Portofiori San Mauro: Munno, De Francesco, Esposito, D’Avino, Sangermano, Andrè G., Selcia, Barberisi 5, Vaccaro, Addeo 4, Falcone 1, Nebbioso 1, Fraioli; All. André C.


Arbitro: Lombardo

Note: parziali 3-2, 3-4, 1-3, 2-2;

Superiorità numeriche: Tyrsenia 1/5; Portofiori San Mauro 2/11; espulsione definitiva per provvedimento disciplinare ad Angelini del Tyrsenia e Nebbioso del Portofiori San Mauro al termine del secondo parziale;

 

Print Friendly, PDF & Email