C M – Ottimo esordio per l’Antares Nuoto Latina

SERIE C NAZIONALE, GIRONE 6

Sport Team 2000 – ANTARES NUOTO LATINA 3 – 17 (1-4; 1-3; 1-4; 0-6)

S. Team Colleferro: Casponi, Tagliaferri 1, Bonifazi, Messina, Ammaniti, Mastracci, Prioreschi, Sarandrea, Frasca, Anselmi, Tringali 2, Cifra, Gallotti. Tpv: Stefano Cancia.

Antares Latina: Abballe, Pellegrini E. 1, Cava 1, Zilli 1, Comuzzi 3, Tasciotti 1, Castaldi 1, Di Felice 1, Troiso, Zamperin 3, Aiello M. 3, Grossi 1, Fava P. 1. Tpv: Stefano Formica.

Superiorità: Sp Team 0/1; Antares 2/5 + 1 Rig realizzato da Grossi.

Arb. Riccitelli F.

Vince e convince l’Antares Latina, che nel Campionato Nazionale di Serie C, girone 6 campano, debutta con un roboante successo in trasferta a Frosinone contro lo Sport Team 2000. 17 a 3 il risultato finale che non ammette repliche con i ragazzi cari al Presidentissimo Alberico Davoli bravissimi nell’approccio al match con un 4 a 0 iniziale e la prima rete avversaria subita su un alzo e tiro a 10″ dallo scadere della prima frazione. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il secondo periodo di gioco con un 3 a 0 degli atleti di mister Stefano Formica, che avevano un unico calo di concentrazione poco prima del fischio di metà gara e all’inizio del terzo tempo, subendo un gol allo scadere ed uno in contropiede. Da quel momento in poi si assisteva ad un monologo dell’Antares con un break di ben 10 reti a 0 che chiudeva definitivamente i giochi e permetteva in ogni caso al coach Formica di continuare nella rotazione, dando ampio minutaggio a tutti i giocatori della rosa presenti in panchina. Il prossimo appuntamento sarà più impegnativo, anche per via della prima trasferta in terra campana in quel di Caserta a San Prisco contro il Circolo Villani, vittorioso come i pontini alla prima di campionato.

COMMENTO TECNICO STEFANO FORMICA

“Era importante partire subito bene per dare un impronta a questo Campionato. Devo dire che abbiamo avuto un calo di concentrazione nel secondo tempo che non mi è piaciuto affatto. Per il resto dobbiamo continuare così, lavorare di più cercando più automatismi soprattutto sull’uomo in più che oggi non è stato eccezionale. Comunque fa morale aver ottenuto i tre punti subito, nella prima partita che di solito è sempre un’incognita. L’importante oggi era dare spazio a tutti i miei giocatori per fare assaggiare subito questo tipo di competizione soprattutto quelli più piccoli e da questo punto di vista ho avuto ottime risposte. Ora pronti e carichi per Caserta dove sicuramente sabato prossimo ci aspetta una gara molto più difficile e dove incontreremo una formazione ben preparata “.

COMMENTO DIRIGENTE DOMENICO CAPOZIO

“Oggi alla mia prima esperienza con l’Antares volevo fare i complimenti al mister Formica e ai ragazzi per la splendida partita. Stiamo lavorando da alcuni mesi per costruire un gruppo unito ed oggi ho visto dei ragazzi che sono scesi in acqua con tanta voglia di fare bene, ma soprattutto con lo spirito giusto per aiutarsi l’uno con l’altro. Una rondine non fa primavera ma continuando su questa scia sono sicuro che potranno arrivare altri successi come quello di oggi”.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI

“Era importante iniziare bene il torneo con una vittoria, in un anno nel quale è partito un nuovo ciclo all’Antares, con un nuovo coach e una squadra rinnovata per 9 elementi su una rosa di 15. Molto bello ancora una volta l’omaggio a Gianni Bruschi, sia nel prepartita che durante l’incontro. Abbiamo apprezzato tutti infatti la dedica con il dito al cielo al primo gol segnato da Marco Aiello rivolta proprio a Gianni. Con la massima umiltà e concentrazione ora ci prepareremo al prossimo match contro una formazione temibile e ben allenata da Walter Fasano che ci metterà a dura prova dandoci qualche indicazione in più sulle nostre capacità”.

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email