Champions League – Debutto con goleada per la BPM Sport Management

sp-management

Vittoria per 28-1 contro i padroni di casa del Portuense e primi tre punti. Domani sfida  al Sintez Kazan, che ha battuto 14-3 l'Enka SC. Baldineti: "Risultato mai in discussione. Contro i russi ci giochiamo il primo posto"

Oporto, 30.09.16 – Inizia nel migliore dei modi l'avventura in Len Champions League per i Mastini. La BPM Sport Management, infatti, nella prima giornata della Prima Fase, vince 28-1 (6-0, 8-0, 5-1, 9-1) contro i padroni di casa del Portuense, rispettando così i pronostici della vigilia. Praticamente a segno quasi tutti i giocatori di coach Baldineti, ad eccezione dei portieri e di Petkovic, che ha giocato solo qualche scampolo di partita. Tra i marcatori della serata da segnalare il neo acquisto Stefano Luongo, autore di otto gol.

Match praticamente chiuso già nel primo tempo con la BPM SM che si porta sul + 6 grazie alle doppiette di Luongo e Bini e una rete ciascuno per Razzi e Deserti. Non cambia il copione nel secondo quarto, anzi il sette di Baldineti riesce a rifilare ai portoghesi ben 8 reti. Le marcature portano la firma di: Luongo (2), Blary (2), Gitto, Gallo, Mirarchi e Jelaca. Al cambio vasca, con il giovane Fabio Viola tra i pali al posto di Lazovic, la musica non cambia. Il Portuense trova il gol della bandiera, ma i Mastini sono scatenati, soprattutto con Mirarchi, autore di una tripletta, e i gol di Valentino e Luongo. Nell'ultima frazione si completa il festival del gol con il parziale di 9-0 (Luongo 3, Razzi 3, Valentino 1, Gitto 1 e Gallo 1).  

Così coach Gu Baldineti a fine partita: "E' chiaro che il risultato non è mai stato in discussione. Sul piano del gioco sono soddisfatto. Abbiamo portato molte controfughe, dalle quali sono arrivati la maggior parte dei gol. Nel terzo tempo, poi, ho voluto far debuttare anche Viola e devo dire che il nostro giovane portiere si è comportato molto bene. Petkovic? Ha giocato poco oggi, e quando era in vasca si è messo al servizio dei propri compagni. I gol – conclude sorridendo – li ha lasciati per la partita di domani".

Soddisfatto anche il Presidente Sergio Tosi: "Risultato a parte, sono contento dell'atteggiamento mostrato dai ragazzi durante tutto il match. I neo acquisti si sono comportati molto bene come dimostrano anche le otto reti messe a segno da Stefano Luongo".

Archiviati primi tre punti, si torna in vasca già domani contro i russi del Sintez Kazan (ore 18 italiane), che nel match del pomeriggio hanno liquidato i turchi dell'Enka SC con un perentorio 14-3 (2-1, 3-0, 5-0, 4-2). Anche qui partita mai in discussione con la squadra russa che mette al sicuro il risultato già alla fine del secondo quarto. Goleador di giornata Igor Bychkov con 4 gol, Igor Nagaev e Adel Latypov con tre reti ciascuno. "Domani sarà una bella sfida – continua coach Baldineti – Ci giochiamo il primo posto contro i russi. Come detto alla vigilia loro sono molto fisici e hanno anche un buon portiere".

 

Ufficio Stampa Sport Management
Daniele Pernella

Print Friendly, PDF & Email