U 17 F SF – Il Bogliasco gioca in casa

CALVAUNA_GUALDI

Uno dei quattro concentramenti delle semifinali nazionali under 17 femminile si tiene alla Vassallo lunedì e martedì 1 e 2 giugno. Oltre alle padrone di casa della Rari Nantes Bogliasco, Florentia, Sis Roma, Plebiscito Padova.
Le altre sedi sono: Roma Foro Italico (F&D H2O, Vela Ancona, Pallanuoto Trieste,  1° girone Centro); Napoli piscina Galante (Acquachiara, Messina, Rapallo, Castelfiorentino); Catania piscina Scuderi (Orizzonte, Cosenza, Pescara, 1° girone sud).

Il Bogliasco gioca in casa, reduce dalla vittoria della prima fase, e non nasconde la voglia di andare avanti. A parlare di questo appuntamento sono Greta Gualdi e Francesca Calvauna.

Pronte ad affrontare le semifinali

 Greta Gualdi:-“Pronte a fare bene e anche se il girone non è facile, a fare del nostro meglio”.

Francesca Calvauna:-“Abbiamo lavorato tanto, volevamo raggiungere questo traguardo e poter giocare in casa, fino a qui tutto bene”.

 

Le avversarie

 

Greta Gualdi:-“Fiorentine e romane forti, le conosciamo, già incontrate gli scorsi anni, dobbiamo impegnarci”.

 

Francesca Calvauna:-“Per me è la prima volta ma ho fiducia nelle nostre capacità. Conosco alcune ragazze con le quali abbiamo fatto un collegiale”.

 

Greta qui da sempre, Francesca al primo anno

 

Greta Gualdi:-“Sono alla Rari Nantes  Bogliasco da sette anni, sono molto contenta e pensare che non mi piaceva. Siamo venuti ad abitare qui, i miei genitori hanno saputo che c’era la possibilità di provare l’aquagol, non volevo, ma una volta entrata in acqua non sono più uscita ed ora voglio continuare”.

 

Francesca Calvauna:-“Nuotavo, poi è arrivato un allenatore che ci ha fatto provare a giocare e non ho più smesso. Qui a Bogliasco sto bene è come una grande famiglia, la squadra è un bel gruppo”.

 

…CONTINUA SU

www.rarinantesbogliasco.it/

Ufficio Stampa Rari Nantes Bogliasco

Print Friendly, PDF & Email