U15 M – Antares Nuoto Latina vince il derby

CAMPIONATO UNDER 15 NAZIONALE

ANTARES NUOTO LATINA, IL DERBY E’ TUTTO TUO!!! PIEGATO IL LATINA PALLANUOTO ANZIO

ANTARES N. LATINA – Latina Pallanuoto Anzio 4 – 2 (0-1; 1-0; 1-0; 2-1)

Antares N. Latina: Serafini, Evangelisti, Boscaro, Ceci, Fava L. 1, Franzoni, Chemello 2, Marchetto, Veglia, Puzio, Rinaldi, Fraioli, Nocella, Calderaro, Ionescu 1. Tpv: Gianmarco Pellegrini.

LT Anzio PN: Cuttitta, Cosmi, Vulcano, Lucarelli 1, Morgione, Castaldi, Creta, Rossini 1, Albalieta, Dello Iacono, Guriuc. Tpv: Aurelio Baffetti.

Superiorità: Antares Latina 1/7 + rig. 2/2 segnati da Chemello; Anzio 2/4.
Arb. Baretta A.

Grandissima vittoria per 4 a 2 degli Under 15 Nazionali targati Antares Nuoto Latina nel derby di ritorno contro l’Anzio Latina Pallanuoto. I ragazzi di coach Gianmarco Pellegrini hanno ottenuto una affermazione meritatissima che riscatta la sfortunata partita di andata ad Anzio dove, in vantaggio a meno di un minuto dalla fine dell’incontro ad Anzio i pontini vennero prima raggiunti e poi superati con due rigori generosamente concessi dal direttore di gara, uno dei quali addirittura a 11 secondi dallo scadere. In quest’occasione invece i rossoblù cari al Presentissimo Alberico Davoli, rompevano gli indugi e conquistavano un successo di prestigio contro un sempre coriaceo e battagliero Anzio. Dopo un primo tempo nel quale i pontini andavano sotto 1 a 0 e pagavano la tensione dell’esordio in casa alla Open, oltre che della importanza della partita, a partire dal secondo periodo di gioco i rossoblù locali prendevano in mano il pallino dell’incontro. L’Antares prima pareggiava con un rigore abilmente messo a segno da Leonardo Chemello e poi dopo aver fallito diverse occasioni passava in vantaggio nella frazione di gara con una superiorità numerica magistralmente realizzata da Vasile Ionescu. Nell’ultimo quarto un impeccabile contropiede coast to coast di Lorenzo Fava portava i latinensi sul 3 a 1 e infine un altro penalty ancora perfettamente trasformato da Leonardo Chemello fissava il risultato sul 4 a 1. A pochi secondi dalla fine del match una superiorità numerica concessa dall’ottimo arbitro Baretta veniva sfruttata dall’Anzio, ma a quel punto sul 4-2 e a una manciata di secondi da giocare nulla potevano gli atleti neroniani se non assistere al trionfo in questo bel derby marzolino da parte dell’Antares Nuoto Latina.

COMMENTO TECNICO GIANMARCO PELLEGRINI

“Un inizio contratto dei ragazzi che poi hanno recuperato il risultato ed anche la tranquillità delle giocate e degli schemi provati in allenamento ed il risultato è stato quello di riuscire a vincer con merito l’incontro. Dopo alcune occasioni sciupate con tanta pazienza e sagacia tattica i nostri ragazzi sono riusciti a trasformare tutte le risorse in energie positive per il sorpasso, piazzando i gol vincenti proprio nelle ultime frazioni di gara. Ora ci attende un girone di ritorno indubbiamente impegnativo e difficile contro team altrettanto forti come il Latina Anzio ma siamo certi che giocando le partite in casa alla Open con il calore il sostegno di tutti i nostri tifosi e continuando con il duro allenamento i ragazzi cresceranno ancora e ci daranno tante altre soddisfazioni”.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI

“Vittoria strameritata, ancora era presente nei ragazzi il ricordo della bruciante e immeritata sconfitta dell’andata maturata proprio negli ultimi secondi con due dubbi rigori. Oggi però non c’è stata storia e man mano nel corso dell’incontro abbiamo demolito la resistenza di una bella squadra come quella di Latina Anzio che alternando pressing e zona mette sempre in difficoltà qualsiasi team. Bisogna sottolineare invece la tranquillità dei nostri ragazzi che dopo il primo tempo non si sono persi d’animo ed hanno ribaltato il risultato. La loro crescita è sotto gli occhi di tutti, grazie anche all’ottimo lavoro svolto in tandem dai nostri tecnici Gianmarco ed Eugenio Pellegrini coordinati da un coach di grande esperienza anche a livello giovanile quale è Silvano Spagnoli. Ora dopo questa vittoria nel derby ci aspettano altre battaglie, ma certamente con il massimo impegno e questa grande grinta e cuore i ragazzi sapranno farsi valere”.

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email