U17 F F.li – La SIS Roma si accontenta del sesto posto

Si concludono con un sesto posto le finali nazionali della Sis Roma. Bogliasco Bene riesce ad imporsi con il risultato di 10-2, conquistando la quinta posizione al termine di una partita dall'esito mai in discussione. Ad orientare le sorti della gara il secondo quarto, durante il quale le liguri riescono a prendere il largo segnando un parziale di 5-1. A nulla serve la doppietta personale di Angela Maggi, che prova a tenere a galla le proprie compagne fino all'intervallo. Non è arrivata, dunque, la rivincita per le ragazze allenate da Enrico Alonzi che rimediano la seconda sconfitta contro le liguri nel corso di queste finali nazionali, dopo il 18-3 subito nel terzo match del girone.

Al termine della gara Enrico Alonzi ha analizzato la sconfitta odierna e, più in generale, i risultati conseguiti in queste finali nazionali: "Il sesto posto finale mi sembra giusto alla luce dell'andamento del torneo. C'è rammarico per alcune partite, come ad esempio quella persa di una sola lunghezza contro la Rari Nantes Florentia, che oggi disputerà la finalissima per il primo posto contro l'Ekipe. Io e Steven Luotto abbiamo provato a motivare le ragazze per far comprendere loro le potenzialità di cui sicuramente dispongono, ma manca ancora qualcosa per il definitivo salto di qualità. Il Bogliasco ha meritato la vittoria, ora bisogna lavorare su tutto quello che non ha funzionato".

BOGLIASCO BENE – SIS ROMA 10-2 (2-1 – 5-1 – 1-0 – 2-0)

BOGLIASCO BENE: Falconi, Cocchiere (1), Mannai, Carpaneto G., Mauceri (1), Santinelli, Crovetto (1), Oliveri (1), Bettini (3), Rayner, Franci (3), Carpaneto M., Albasini

SIS ROMA: Brandimarte, Ragnacci, Vargas Quiroga, Tori, Luotto, Bianchi, Savastano, Arpini, Rugora, Mandelli, Maggi (2), Troncanetti, Casciani

 

Ufficio Stampa Sis Roma

Print Friendly, PDF & Email