U17 M – L’Antares Nuoto Latina batte il Pomezia alla Piscina open

CAMPIONATO UNDER 17 NAZIONALE

ANTARES N. LATINA – Roman Sport City 6 – 1 (2-0; 1-0; 1-0; 2-1)

Antares Latina: Scialdone, Tomassini 1, Manauzzi, Fava L., Monti 3, Sterzi, De Angelis, Di Pirro 1, Collinvitti, Nocca D., Mottola D. 1, Cojocarasu, Beltrami. Tpv: Stefano Formica.

Superiorità: Antares 1/4 + 1 Rig. trasformato da Monti; Roman SC 0/2.
Arb: Pislariu G.

Prima vittoria in campionato per gli Under 17 Nazionali dell’Antares Nuoto di coach Stefano Formica che hanno superato in casa alla Open di Latina con un tennistico 6 a 1 il team del Roman Sport City. Partono forte i ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli che dopo aver fallito alcune ghiotte opportunità piazzano un uno-due nel primo tempo che di fatto da’ l’impronta al match. Da lì in avanti infatti i pontini pur non concretizzando tutte le occasioni non concedono nulla in difesa ai pometini e anzi incrementano man mano il punteggio. Solo nell’ultima frazione sul 5 a 0 per i locali arriva il gol della bandiera del Roman con i latinensi che subito dopo chiudono i giochi per il definitivo 6 a 1.

DICHIARAZIONE PRESIDENTE BRUNO DAVOLI.

“Felicissimi per questo successo che arriva dopo un esordio incoraggiante con la C.C. Lazio ma anche a seguito della pessima prova con l’Empolum. Con questa affermazione i ragazzi hanno riscattato proprio quest’ultima gara ma ora non possono cullarsi sullo allori, anzi devono continuare solo a lavorare e allenarsi duramente”.

COMMENTO TECNICO STEFANO FORMICA

“Sono molto contento per questa nostra prima vittoria nel campionato Under 17. I ragazzi se lo meritavano anche perché il loro impegno in allenamento è sempre abbastanza costante quindi insomma prima o poi il risultato positivo doveva arrivare e qui a Latina in casa è sempre una gioia per tutti. Sicuramente c’è tanto da lavorare c’è addirittura qualche ragazzo alle prime armi e che deve ancora “farsi le ossa” in campionati superiori e sono fiducioso che la strada intrapresa sia giusta. Per quanto riguarda la partita bene il nostro avvio, siamo andati subito sul 2 a 0, il match a tratti è stato anche abbastanza duro però alla fine tutto nella normalità e nella correttezza contro il Roman di Pomezia. Che dire speriamo di continuare così speriamo di fare qualche altro punto, di crescere sempre di più e di dare spazio a tanti giovani dell’Under 15 oltre che dell’Under 17. Oggi sostituivo Matteo Zamperin e nella vittoria di oggi c’è anche del suo perché vuol dire che Matteo sta lavorando molto bene con questi ragazzi”.

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email