A1 M – AN Brescia finalmente al completo

Alla vigilia del debutto del Settebello nella trentaquattresima edizione dei campionati europei – domani, alle 21, l’apertura con la Grecia, giovedì, alle 17.30, la seconda tappa contro la Francia, sabato, alle 14.30, la chiusura del girone con la Georgia -, il tecnico dell’An Brescia, Sandro Bovo, fa il punto della situazione sulla squadra: chiuse le due settimane di vacanze natalizie, il gruppo biancazzurro, da martedì scorso, ha ripreso ad allenarsi intensamente e, con l’infermeria vuota, il lavoro può essere portato avanti in maniera omogenea. Ovviamente, a mancare sono i nazionali Marco Del Lungo e Niccolò Figari, impegnati a Budapest nel cercare di dare continuità al titolo iridato conquistato dall’Italia nello scorso luglio.

«A parte Del Lungo e Figari – afferma coach Bovo -, finalmente siamo al completo, Guerrato e Cannella sono venuti fuori dagli infortuni e anche Nicholas Presciutti è tornato in acqua con i compagni e si sta riprendendo con buona lena. Ogni giorno ci sono due allenamenti e, giovedì e venerdì, ci sarà un common training con la Pallanuoto Trieste, mentre mercoledì della prossima settimana, ci confronteremo con il Quinto. Posso dirmi soddisfatto, la preparazione procede bene, con la fine degli europei, comincerà quella che considero la seconda, e decisiva, fase della stagione, e vogliamo assolutamente farci trovare pronti. Il 22 febbraio c’aspetta l’andata di semifinale di Euro Cup, con l’Eger, poi ci sarà la Coppa Italia e, subito dopo, il ritorno con l’Eger. In mezzo, le tappe di campionato che, chiaramente, non vanno sottovalutate: insomma, imomenti clou dell’anno iniziano ad essere in vista e non vogliamo lasciare nulla al caso».

 

AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email