A2 F – L’AN Brescia vuole togliere lo zero

Togliere lo zero dalla propria posizione in classifica: è questo il chiaro obiettivo delle leonesse biancazzurre, per la quinta giornata del girone Nord di A2. Domenica, alle 13, alla piscina Lamarmora, l’An Brescia femminile ospiterà la Florentia Sport Team, una delle principali concorrenti nella corsa verso la salvezza. A un mese dall’inizio del campionato, la squadra di Edvin Calderara non ha ancora conquistato punti e il match di dopodomani, se è troppo presto per definirlo decisivo, senz’altro rappresenta una tappa di grande importanza. In settimana, tra le fila bresciane, ci sono state assenze a causa di qualche attacco febbrile, ma, per domenica, Casali e compagne sono determinate a stringere i denti e a lottare con il piglio degno di una finale di coppa campioni. La Florentia arriva dal primo successo stagionale e, in casa An, si dovrà anche tenere conto di un avversario col morale alto.

«Per noi – dichiara il tecnico dell’An, Eddy Calderara -, la partita è fondamentale, tutte le nostre dirette avversarie hanno mosso la classifica e, con una vittoria, riagganceremmo il gruppo. A pesare è anche l’aspetto mentale, dobbiamo sbloccarci e domenica è un’ottima occasione. In un torneo prenatalizio, abbiamo battuto la Florentia, ma ora il discorso è completamente diverso: sicuramente sarà una sfida difficile, anche tenendo presente che alcuni casi di febbre hanno condizionato la preparazione in questa settimana. Comunque sia, sono certo che daremo il massimo per raggiungere il nostro obiettivo».

 

 

Ufficio Stampa AN Brescia

 

Print Friendly, PDF & Email