A2 F – Leonesse col coltello tra i denti

Leonesse col coltello tra i denti per muovere la classifica: domenica, l’An Brescia femminile è chiamata a una difficile trasferta, ma tutto il gruppo di Edvin Calderara è pronto a buttare il cuore oltre l’ostacolo pur di conquistare i primi punti della stagione. Dopodomani, per il quarto turno del girone Nord di A2, l’An sarà ospite – fischio d’inizio alle 17 – della Rari Nantes Imperia 57, compagine con sei punti all’attivo, frutto delle vittorie su Varese (7-3) e Locatelli (11-9), e che, nel match d’esordio, è stata superata di misura (7-6) dall’Aquatica Torino. Domenica scorsa, contro il Como, le biancazzurre hanno evidenziato segnali di crescita nella costruzione del gioco e in fase offensiva e, ovviamente, le intenzioni sono di continuare con decisione su questa strada, dando il massimo per cominciare a raccogliere i frutti delle fatiche impiegate; l’avversario di turno è senz’altro solido, ma Casali e compagne, pur costrette a rinunciare a Corinne Bovo (infortunatasi nell’incontro con Como), sono determinate a dire la loro.

«Domenica ci aspetta un’Imperia ben organizzata e con elementi di qualità – dichiara il tecnico bresciano, Calderara -, sarà una trasferta tutt’altro che agevole; ma noi siamo alla ricerca dei primi punti e affronteremo la partita per portare a casa tre punti. L’assenza di Corinne avrà il suo peso, ma sono certo che la squadra ce la metterà tutta per andare oltre questo imprevisto e per tornare a Brescia non a mani vuote».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

 

Print Friendly, PDF & Email