A2 M – Anzio Waterpolis sbanca i Muri Antichi

Anzio Waterpolis-Muri Antichi 13-4 (2-2, 6-0, 3-1, 2-1)

Anzio Waterpolis: Conti, Perez 2, Di Rocco, Goreta 2, Costantini, Schettino, Siani 1, D. Presciutti 1, F. Lapenna 4, A. Agostini 1, Lucci 1, J. Colombo 1, Castaldi. All. Mirarchi.

Copral Muri Antichi: Ruggieri, Riccioli, F. Nicolosi, Zovko, Leonardi, G. Garozzo, Rojas 3, M. Garozzo 1, Ercolani, Belfiore, Muscuso, Basile, Marangolo. All. Scorza.
Arbitri: Anaclerio e Brasiliano.
Superiorità numeriche: Anzio 2/5 + 1 rig., Muri Antichi 2/11 + 1 rig.
Note: uscito per limite di falli Siani (A) nel terzo tempo.

La Pallanuoto Anzio consolida il primato in classifica con la vittoria su Muri Antichi. Dopo un primo tempo equilibrato, Rojas Borges e Garozzo Di Grazia Mario rispondono alle reti di La Penna e Lucci, i padroni di casa prendono il largo fino a portarsi avanti di sei lunghezze all’intervallo lungo (8-2). In avvio della terza frazione Rojas Borges interrompe la striscia positiva degli avversari, ma Perez riallunga di nuovo mettendo a referto due gol di fila (10-3). Nei minuti finali Agostini e poi Goreta fissano il risultato sul 13-4.

Le parole del Presidente Damiani
Grande vittoria, risultato che parla da solo e rappresenta quanto accaduto in campo. Nonostante la buona partenza e la caparbietà dei nostri ospiti, il divario tecnico ha prevalso, creando già dal secondo tempo un divario di goal mai recuperati.
Molto bene, siamo partiti subito bene e conquistato la vittoria. Confermiamo il primato in classifica. Una bella risposta della squadra tutta.! Complimenti al mister ed a tutti i giocatori!

 

Latina Pallanuoto

Print Friendly, PDF & Email