A2 M – La Muri Antichi ritorna a casa

Roberto Riccioli

COPRAL MURI ANTICHI-ROMA 2007 ARVALIA

Dopo le due trasferte di fila si torna in casa. La Copral Muri Antichi è chiamata al pronto riscatto dopo le due battute d’arresto consecutive subite oltre lo stretto. Domani 7 dicembre, con inizio ore 15:00, i Muri Antichi troveranno la Roma 2007 Arvalia davanti il loro cammino, impegno da prendere con le pinze, nonostante l’inizio non perfetto dei laziali. La Copral in settimana si è allenata con grande intensità sotto i dettami tecnico-tettici di mister Scorza, ed è pronta a vendere cara la pelle per regalare tre punti importanti al proprio pubblico prima della lunga sosta natalizia.

“Torniamo a casa dopo due trasferte difficili – la dichiarazione del presidente Spinnicchia – e contiamo anche di tornare a fare punti. Dobbiamo invertire il trend dell’ultima giornata che ci ha visto soffrire troppo. Prima della sosta sarebbe importante fare risultato, per lavorare e allenarci con più serenità in questo mese. Vogliamo regalare al nostro pubblico una prestazione all’altezza. Siamo ancora ad inizio campionato ma è già ora il momento di gettare il cuore oltre l’ostacolo”.

“I ragazzi sono molto determinati a riscattare l’ultima sconfitta – dichiara coach Scorza-. Torniamo in casa e vogliamo ricominciare proprio dalla prima partita della stagione che ci ha visti vincitori. Roma Arvalia è una squadra da temere, ha diversi giocatori esperti. La classifica al momento non rispecchia il loro vero valore, dobbiamo stare concentrati per vincere questa sfida e poter andare in vacanza nel miglior modo possibile”.

 

Ufficio Stampa Copral Muri Antichi Catania

Davide Caltabiano

Print Friendly, PDF & Email