B M – Basilicata Nuoto 2000-RN Frosinone 6-7

Davide Di Palma

Ripartiamo dalla fine. A 10” dal termine del match, la panchina della Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 chiama time-out e, allo scadere dell’azione, Magliulo gira il pallone alle spalle di Apicella. Sarebbe il gol del 7-7, ma l’arbitro Vildacci ritiene che la conclusione del numero 10 sia arrivata dopo la sirena di chiusura del quarto tempo. Un pareggio che la formazione lucana avrebbe ampiamente meritato per quanto fatto vedere, soprattutto per la reazione mostrata a cavallo tra terzo e quarto periodo, dove un parziale di 4-0 aveva rimesso in piedi una partita fino ad allora dominata dalla Rari Nantes Frosinone. La formazione ciociara, dal canto suo, ha dimostrato in acqua di avere tutte le carte in regola per puntare al salto di categoria, venendo meno alla distanza a causa delle rotazioni limitate per le squalifiche di Esposito e Lucci.

I primi dieci minuti sono di completa marca ospite: D’Erme e Barberini segnano in superiorità, Mellacina e Carnevali a uomini pari per uno 0-4 che sembra già chiudere i giochi. Non cambiano l’inerzia nemmeno la rete di Di Palma e la meravigliosa palombella di Bernardis (entrambi i migliori in acqua) perché, a pochi secondi dall’intervallo lungo, Ambrosini riporta sul +3 il Frosinone.

In una situazione simile servirebbe solo un episodio che arriva in apertura di terzo parziale quando Cozzolino Pipicelli para un tiro di rigore a D’Erme. E’ il segnale che sblocca il Basilicata Nuoto 2000 e che spaventa Apicella e compagni. I giovani Napolitano e Bernardis, insieme ai due rigori realizzati da Riccitiello, regalano il primo vantaggio ai padroni di casa che hanno anche la chance del +2 ma non sfruttano l’occasione con l’uomo in più e pagano lo sforzo fisico e mentale, piegandosi al cinque metri segnato da Barberini e al gol finale di Mellacina che fissa l’incontro sul 6-7.

Giocoleria Basilicata Nuoto 2000 – Automotive RN Frosinone 6-7 (0-3, 2-2, 2-0, 2-2)

Basilicata Nuoto 2000: Cozzolino Pipicelli, Di Palma 1, Orlandino, Bernardis 2, Napolitano 1, Ferrone, Riccitiello 2 (rig.), Calì, Sciubba, Magliulo, Campese, Taurisano, Angelone. Allenatore: Bruschini

RN Frosinone: Apicella, Ambrosini 1, Pisa, Proietti, Orlandi, Dolciame, D’Erme 1, Barberini 2 (1 rig.), Raffaeli, Mellacina 2, Ceccarelli, Carnevali 1, Proietti. Allenatore: Spinelli

Note: Uscito per limite di falli Raffaeli (F) nel quarto tempo. Nel terzo tempo D’Erme ha sbagliato un rigore (parato). Superiorità numeriche: Basilicata Nuoto 2000 3/8 + 2 rigori, RN Frosinone 2/7 + 1/2 rigori. Arbitro: Vildacci

 

Giocoleria Basilicata Nuoto 200

Print Friendly, PDF & Email