B M – La De Akker Bologna ingrana la sesta

Continua il suo percorso la De Akker team Bologna vincendo la quinta delle prime sei partite di campionato, imponendosi con il risultato di 13 a 2 contro la Jesina pallanuoto. Risultato assicurato e mai messo in discussione da parte dei ragazzi emiliani, autori di una splendida prova corale ottenuta attraverso una difesa granitica e una fase offensiva ordinata e cinica, sulla quale poco hanno potuto i giocatori marchigiani.

Fin dal primo quarto la squadra allenata da coach Alagna ha provato a imporre la sua superiorità qualitativa che, in uno sport dove la meritocrazia prevale su tutto come la pallanuoto, le ha permesso di volare al primo intervallo sul risultato di 3-0 attraverso le realizzazioni di Spadafora, Ramacciotti e Barboni. Vantaggio che sarebbe potuto essere ancora più consistente ma il portiere della Jesina Ferazzani neutralizza il rigore di un, fin lì, perfetto Cecconi.

Ma la pallanuoto non fa sconti, quindi guai ad abbassare la guardia e questo i ragazzi guidati dal duo Alagna-veronesi lo sanno bene. Cecconi in superiorità numerica incrementa il vantaggio, seguito da un break della squadra ospite che si porta sul 4-2. Saranno, però, gli ultimi sussulti offensivi dei marchigiani. La squadra in calottina blu smarrisce la via del gol, infrangendosi più volte contro la difesa casalinga e soprattutto contro un ottimo Gentile che fa buonissima guardia in porta, impreziosendo il suo esordio in squadra con numerosi interventi di qualità.

Da questo break in poi la partita virtualmente si chiude con la De Akker brava a controllare la gara e a sfruttare ogni occasione possibile per incrementare il suo vantaggio arrivando, a fine gara, al punteggio sopraccitato di 13 a 2.

Tante le note positive da sottolineare in un incontro solo apparentemente facile alla vigilia: l’aver mandato in gol 7 elementi sui 13 a disposizione, la prima marcatura stagionale del centro Giorgi, gli esordi in squadra di Gentile e Ciccone, tutte belle notizie per un’organizzazione che fa dello spirito di squadra e d’appartenenza al gruppo la sua arma principale ed è proprio il portiere Gentile a commentare soddisfatto la gara:

“Oltre a essere felice per questo esordio lo sono soprattutto per la prestazione offerta dalla squadra, se continuiamo a lavorare così, in questa vasca, sarà difficile per tutti”.

Messaggio alle altre pretendenti lanciato forte e chiaro.

De Akker team: Gentile, Martelli, Barboni 2, Ciccone, Giorgi 1, Trocciola, Ramacciotti 3, Spadafora2, Rossi 1, Calabrese(C), Scozzarella, Cecconi 1, Tonkovic 3.  TVP: Alagna Luca

La De Akker invita i suoi tifosi sabato 29 Febbraio alle ore 17:30 sempre allo Stadio del nuoto per sfidare la Libertas rari nantes Perugia per continuare, tutti insieme, a lottare per il nostro obiettivo.

 

Simone Zucchini, addetto stampa De Akker team.

Print Friendly, PDF & Email