B M – La RN Sori non va oltre il pareggio

Il Sori impatta contro una buona Andrea Doria al termine di una partita sulla falsa riga di quella di sabato scorso. Finisce 7 a 7 ma i granata sono costretti a rincorrere subito, complice il break firmato dai padroni di casa che vanno sul 3 a 0. La reazione e il ribaltamento di punteggio sono sicuro positivi, ma quello che ci si attende dalla squadra è iniziare subito con la voglia vistasi poi nell’intento di recuperare. Davanti si è creato poco, sia per poca rabbia che per idee poco applicate. Nei primi due tempi i granata hanno fatto poco e niente, complice anche una bella prestazione dell’Andrea Doria. Nelle fasi centrali c’è stato equilibrio ma il risultato, sul più uno a 1 e 30 dal termine, pendeva più verso la vittoria finale spese. Il gol del pareggio deviato è stata una doccia fredda ma per come è andata forse meglio tenersi stretto il punto. Questa gara, come le altre, insegnano che non si può iniziare con l’handicap oppure rilassarsi, per vincere e crescere si deve giocare al massimo.
Le parole di Emanuele Rezzano: ” Pareggio giusto, due tempi a testa, adesso pensiamo già a settimana prossima, dove contro il Sestri si dovrà fare risultato”.
RN sori
Print Friendly, PDF & Email