Brescia News

Under 17

In un fine settimana segnato dall’emergenza coronavirus, delle giovanili della pallanuoto bresciana, solo l’Under 19 femminile e l’Under 17 maschile dell’An, hanno potuto scendere in acqua in quanto impegnate fuori dalla Lombardia. Nella trasferta di Parma, pur con varie assenze a causa di infortuni e malanni, le ragazze guidate da Camilla Zanola s’impongono per 16 a 6, risultato che, a tre giornate dalla fine della fase regolare, mette al sicuro la seconda piazza in classifica e che consente di rimanere in scia alla capolista Como, avanti di quattro lunghezze ma con ancora da osservare il turno di riposo (lo scontro diretto è atteso all’ultima giornata). In formazione rimaneggiata, le giovani leonesse giocano con grande concentrazione per quattro tempi non lasciando speranze alle padrone di casa; tra le biancazzurre, buon esordio della giovanissima (classe 2007) Caterina Tolini.

Riguardo l’Under 17 maschile, ad Ancona, i ragazzi di Enrico Oliva continuano in modo agevole la corsa a punteggio pieno nel girone 2 della fase nazionale: al Passetto, nel settimo turno della rassegna, l’An ci mette un po’ a carburare (4 a 3 il punteggio alla fine del primo tempo) ma, alla fine, prevale con un più che netto 29 a 4.

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email