Etruria Nuoto News

Empoli – Sport – comunicato stampa ASD Etruria Nuoto

Pallanuoto Etruria: l’esordio della serie C ed i campionati giovanili

CAMPIONATO FIN SERIE C, GIRONE TOSCANA

15/02/2020, Piscina Nannini, Firenze

Firenze PN – Etruria Nuoto 13-8 (3-1, 2-3, 5-1, 3-3)

Gonnelli, Corsi 2, Arfaroli, Parrini 2, Giannini, Gambacciani 1, Geri, Cassetti 1, Di Gangi, Baggiani 1, Sassi 1, Cinotti,  Giovannoni. Allenatore Furio Ferri.

La prima squadra Etruria esordisce in serie C all’insegna del rinnovamento. Alle storiche presenze coach Furio Ferri ha affiancato ragazzi cresciuti nelle fila della società empolese. Il progetto è quello di fare crescere la squadra valorizzando il settore giovanile. I veterani, come il sempreverde Francesco Baggiani, metteranno a disposizione la propria esperienza e guideranno la nuova compagine nelle sfide di questo campionato. A conferma di ciò oggi la squadra in vasca si è presentata con un roster composta anche da due under 17 (Manuel Geri e Giacomo Giovannoni) che già avevano esordito negli scorsi anni, ma anche con due under 15 (Jacopo Gambacciani e Niccolò Di Gangi) al loro esordio in prima squadra.

La partita è andata secondo pronostico, ed il Firenze PN ha portato a casa i tre punti in cui sperava, mentre all’Etruria rimane la soddisfazione di aver disputato un ottimo match, anche oltre le aspettative. Il primo tempo si è concluso sul 3-1, con gol di Parrini su rigore, ma nella seconda frazione l’Etruria accorcia le distanze con due gol di Corsi ed uno di Parrini. Purtroppo il terzo tempo è a completo appannaggio del Firenze, che con 5 reti di fila si porta sul +6, praticamente blindando il risultato. Il gol di Cassetti sul finale del tempo riscuote l’orgoglio empolese, che continua a combattere coraggiosamente spuntando una piccola rimonta con 3 gol di fila nell’ultimo quarto grazie ai gol di Sassi, Baggiani e del giovanissimo Gambacciani, rimonta purtroppo vanificata negli ultimi secondi, complice anche l’assetto “arrembante” della nostra Etruria, disposta a sbilanciarsi pur di non arrendersi.
Coach Ferri può essere comunque soddisfatto per questa prima uscita: ci sarà da lavorare, ma i nostri atleti non si tireranno indietro.
Note: Etruria 8 superiorità numeriche (4 gol), 2 rigori concessi e realizzati. Firenze 11 superiorità numeriche (5 gol), 2 rigori concessi e realizzati.
Nel quarto tempo escono per somma di espulsioni temporanee Parrini e Cassetti.

 

CAMPIONATO FIN UNDER 15 ECCELLENZA

15/02/2020 –  Piscina Nannini, Firenze
Etruria Nuoto – Nuoto Livorno 11-4 (1-2; 2-1; 1-3; 0-5)

Luongo, Di Gangi 4, Camelia 3, Lotti, Tafi 1, Di Maria 1, Veklyuk 1, Assilli, Marani,  Gambacciani 1, Passeri, Nuti, Carfagna, Caiulo- Allenatore Bellucci.

Al di là del risultato, è stato un Livorno ostico ed agguerrito quello che ha affrontato oggi l’Etruria. Partita combattuta e tesa, nel primo quarto l’Etruria riesce a segnare sull’uomo in più grazie ad un gol di Camelia, il Livorno si riporta subito in parità, ma ancora Camelia sullo scoccare ci riporta in vantaggio. Nel secondo tempo Di Gangi ci porta sulle due lunghezze di vantaggio ma i labronici rispondono con un uno/due che li riporta in parità allo scoccare dell’intervallo lungo. Nel terzo tempo è Tafi a portarci sul +1, ma subito il Livorno riesce a neutralizzare lo svantaggio. Ma la reazione degli etrurini finalmente riesce a ad essere incisiva e da questo momento in poi la partita diventa a senso unico. Di Gangi ancora e Veiklyuk ci portano sul 4-6. Nel quarto tempo il parziale 0-5 è siglato da due gol di Di Gangi, poi Di Maria, Camelia e Gambacciani.

Dopo la Partita il Coach Bellucci dichiara: “il match non è cominciato al meglio, ma nel finale la squadra è riuscita ad esprimere un buon gioco, permettendo anche di dare spazio a tutti i giocatori,  cosa molto importante in una squadra in crescita come la nostra. La difesa ha girato molto bene, ma c’è da costruire molto di più in attacco”

Note: Etruria 9 superiorità numeriche (4 gol), 2 rigori concessi di cui 1 realizzato. Livorno 4 superiorità numeriche (0 gol), un rigore concesso e non realizzato.

CAMPIONATO FIN U13 ECCELLENZA

16/02/2020, Piscina Colzi e Martini – Prato.

Etruria Nuoto – Azzurra Prato 2-8 (3-0, 1-0, 4-1, 0-1)

Squadra: Chesi, Bini,Amorelli, Menichinelli, Buti, Bambi, Lotti 2, Marani, Vandenbossche, Cotena, Bonistalli, Cassiano, Cocca. Allenatori Francesco Baggiani, Giovanni Ascione.

Partita senza storia, con l’Azzurra che ipoteca la vittoria già nel primo quarto capitalizzando tutte le occasioni, mentre L’Etruria, pur tirando quanto gli avversari, non riesce a segnare.
Secondo quarto più equilibrato dove entrambe le difese prevalgono sugli attacchi.
Nel terzo quarto l’ Azzurra sembra averne di più e grazie anche alla continua imprecisione al tiro dei nostri allunga sull’8-2.
Nell’ ultimo quarto L’Azzurra controlla ed i nostri riescono solo ad accorciare le distanze.
Buona la prestazione difensiva della squadra che ha retto bene gli attacchi dell’Azzurra mentre è mancata completamente la fase offensiva con scelte ed esecuzioni spesso sbagliate, soprattutto in superiorità numerica

CAMPIONATO FIN U13 REGIONALE

16/02/2020, Piscina Colzi e Martini – Prato

Nuoto Piombino – Etruria Nuoto 5-12 (3-2, 4-1, 2-0, 3-2)

Squadra: Cocca, Bini 1, Amorelli 1, Lotti 2, Vandenbossche 1, Cotena, Infurna 1, Bonistalli, Cassiano 1, Taddei, Falaschi, Tuti, Marani 5, Chesi. Allenatori Francesco Baggiani, Giovanni Ascione.

Bella partita dei nostri ragazzi contro il Piombino che nel primo quarto ci ha messo in difficoltà grazie ad un atteggiamento aggressivo che non ha lasciato molti spazi.
Nel secondo e terzo quarto i nostri hanno preso le misure agli avversari e grazie ad efficaci controfughe, che hanno portato anche a 3 rigori (tutti realizzati), sono riusciti a fare il break decisivo (parziale di 6-1), che poi gli ha permesso di gestire l’ultimo quarto. Prestazione attenta in difesa e, ad eccezione di alcuni momenti, efficace in attacco. Da migliorare la gestione delle superiorità numeriche.

 

Etruria Nuoto

Print Friendly, PDF & Email