Etruria Nuoto News

Empoli – Sport – comunicato stampa ASD Etruria Nuoto

Pallanuoto Etruria: La vittoria della serie C e i risultati delle giovanili

CAMPIONATO FIN SERIE C
22/02/2020

Etruria Nuoto – GS Aragno 15-11 (3-2, 4-4, 6-2, 3-3)

Gonnelli, Corsi 2, Arfaroli, Parrini 1, Giannini, Gambacciani 1, Geri 4, Cassetti, Di Gangi, Baggiani 4, Sassi 2, Cinotti 1, Giovannoni. Allenatore Furio Ferri.

Ottima prova dell’Etruria che ottiene il punteggio pieno contro il GS Aragno, il favorito della vigilia, che nello scorso campionato ha terminato la propria corsa al secondo posto.
La partita comincia subito in salita per i ragazzi di Ferri, che prendono gol sull’uomo in meno, ma il pareggio di Sassi e, poco dopo, il vantaggio di Geri, riportano il match sul binario giusto. Purtroppo un nuovo passo falso sull’uomo in meno annulla il momentaneo vantaggio, ma anche l’Aragno, poco dopo e nella stessa situazione di inferiorità numerica, si lascia trafiggere da un bomba di Baggiani che chiude il primo tempo con un più uno Etruria.
L’Aragno non ci sta e nel secondo tempo riesce a portarsi sul +2, anche grazie ad un rigore concesso dopo un fallo da ultimo uomo di Cassetti. L’Etruria non sta a guardare e ribatte colpo su colpo. Ogni azione sembra concludersi con un gol, il nostro portiere Gonnelli para un rigore, Geri, Corsi e Baggiani ci riportano prima in parità e poi Parrini ci regala il vantaggio con un tiro sulla sirena di fine tempo.
Nel terzo tempo l’Etruria dilaga, Cinotti, Sassi, Corsi, Gonnelli para un altro rigore, Geri, Gambacciani e poi ancora Geri portano l’Etruria saldamente in testa sul 13-8.
Nel  quarto tempo l’Etruria gestisce il vantaggio e il meno uno nella quarta frazione non basta all’Aragno per rientrare in partita.
L’Etruria stupisce e convince per prima se stessa: è una squadra in crescendo che sta trovando il proprio gioco.

Note: Etruria 6 superiorità numeriche (3 gol), 1 rigore concesso e realizzato. Aragno 7 superiorità numeriche (3 gol), 3 rigori concessi e 1 realizzato.

CAMPIONATO FIN FEMMINILE UNDER 17
22/02/2020 Piscina Passetto, Ancona

Vela Ancona – Etruria Nuoto 24-1 (5-0; 5-1; 10-0; 4-0)

Bochicchio, Prosperi 1, Tafi, Del Papa, Lisi, Gibiino, Vaccari, Petroni, Cotena, Loreti, Taddei, Falaschi. Allenatore Bellucci.

La tappa di Ancona del progetto Etruria conferma ciò che già sapevamo: la nostra è una squadra in crescita, disposta ad affrontare avversarie blasonate senza tirarsi indietro. Il risvolto della medaglia è che le ragazze devono essere consapevoli che il loro valore non è nel risultato, ma nel percorso. Ed infatti anche in una partita con un risultato così pesante si sono viste anche cose buone: gli schemi della difesa hanno girato, le ragazze sono riuscite a presentarsi spesso sotto porta, purtroppo negli scontri uno ad uno la preparazione e la fisicità delle anconetane ha prevalso nettamente sulle nostre.
Ogni incontro è un tassello di esperienza per crescere. Intanto la squadra apre le porte a nuove atlete disposte mettersi in gioco e nei prossimi incontri la rosa delle Etruriagirls si allargherà ulteriormente, e questo è già un successo importante per una piccola società come la nostra, decisa a  valorizzare la pallanuoto femminile toscana anche al di fuori del capoluogo. Oggi ha debuttato con noi Andrea Del Papa che certamente sarà utile per gli schemi di coach Simone Bellucci.
Una nota di merito particolare va ad Erica Bochicchio, anche allenatrice in seconda di Bellucci, che si è impegnata in questo inizio di campionato in un ruolo per lei nuovo, quello del portiere, con dedizione e volontà per sostenere le compagne nel programma di lavoro.

 

CAMPIONATO FIN UNDER 13 ECCELLENZA
23/02/2020 Piscina Colzi e Martini – Prato

Rari Nantes – ETRURIA Nuoto 10-4 (4-0, 3-1, 0-0, 3-3)

Chesi, Bini,Menichinelli, Bambi, Lotti (3), Marani (1), Vandenbossche, Cotena, Lisi

Troppo forte la Rari per i nostri ragazzi che oggi hanno dovuto pagare anche assenze che hanno costretto diversi giocatori a restare in campo tutti e 4 i tempi.

La Rari parte forte ed ipoteca il risultato nei primi 2 quarti dove i nostri, pur difendendo bene, non riescono ad essere incisivi in attacco.
La partita sembra avviarsi verso un risultato pesante ma nella seconda parte i ragazzi danno il massimo con la giusta aggressività, ed il terzo quarto si chiude senza reti.
L’ultimo quarto vede i nostri, anche se stanchissimi, essere propositivi anche in attacco e realizzare 3 reti con ottime azioni. Oggi possiamo solo dirgli bravi.

CATEGORIA ACQUAGOL U11 MISTA
Etruria Under11 Torneo di Certaldo

Evento FIN HaBaWaBa 23/02/2020

Allenatori: Giovanni Ascione, Erica Bochicchio.

Gli Etrurini si presentano al torneo di Certaldo con una formazione giovanissima ed una media d’età inferiore ai 9 anni, ma non per questo meno agguerriti. Complimenti agli allenatori perché i ragazzi si sono divertiti giocando alla pari con squadre più rodate e dimostrando una crescita strepitosa. Bravi tutti!

 

Etruria Nuoto

Print Friendly, PDF & Email