U 17 F SF – RN Bogliasco – RN Florentia 8 – 8


SEMIFINALI U17F – CONCENTRAMENTO P.VASSALLO

RARI NANTES BOGLIASCO-RARI NANTES FLORENTIA  8 – 8  (2-1, 2-2, 2-3, 2-2)

RARI NANTES BOGLIASCO Malara, A. Cocchiere 3, Bettini, Calvauna, Santinelli, Millo 3 (2 rig.), Crovetto 1, Carpaneto, T. Cocchiere 1, De Salsi, Franci, Gualdi, Falconi. Allenatore Sinatra

RARI NANTES FLORENTIA Banchelli, Morelli, Scali, Tacchi, Puccioni, Vittori, Corti 1, Gasparri 2, Simonetti, Tassone 2, Landi 1, Bonaiuti 2, Marchionni. Allenatore Ceccarelli

Arbitro Gorrino

Note Superiorità Numeriche Bogliasco  0/2 e due rigori, Florentia 4/6. Uscite per tre falli: Gualdi (B) nel terzo tempo.

Con grande fatica il Bogliasco si qualifica alle finali nazionali under 17 e lo fa affrontando una Florentia determinata e mai doma. E’ Millo ad aprire le marcature, il pareggio in superiorità è di Gasparri, il più uno è di Agnese Cocchiere 2-1. In apertura di seconda frazione di gioco la fiorentina  Corti a uomo in più 2-2. La doppietta bogliaschina, Agnese Cocchiere e Crovetto, per il più due, Tassone ad accorciare 4-3. In apertura di terzo tempo il rigore conquistato e trasformato da Millo 5-3. Segue Teresa Cocchiere 6-3. Tassone, Landi, in superiorità e Gasparri, per la Florentia ed è di nuovo parità 6-6. Quarto ed ultimo tempo che si apre con la rete a uomo in più di Bonaiuti 6-7, Florentia in vantaggio. Gol di Agnese Cocchiere 7-7, non basta, c’è la colomba da metà campo di Bonaiuti. A 58 secondi dal termine il rigore conquistato da Agnese Cocchiere e trasformato da Giulia Millo, pareggio e qualificazione alla Finale in programma dal 30 giugno al 3 luglio in sede da destinare.

Mario Sinatra allenatore Rari Nantes Bogliasco:-“Un altro obiettivo che ci eravamo prefissati e lo abbiamo raggiunto, faticando, ma giocare partite come queste fa crescere le ragazze e la squadra tutta. C’è tanto da lavorare, sono giovani, andiamo avanti. Il girone era molto difficile, Padova con una formazione molto giovane, ma noi, Florentia e Sis meritavamo di andare in Finale, negli altri concentramenti non credo che la situazione fosse questa. Lo sapevamo e se valutiamo questo aspetto come crescita, ripeto, meglio passare giocando partite difficili. Ho avuto comunque risposte: la squadra si è compattata nei momenti più difficili, hanno tirato fuori il carattere, le giocatrici con più esperienza l’hanno messa a disposizione delle compagne, in tante non avevamo mai vissuto realtà come questa e se la ritroveranno”.

Ufficio Stampa Rari Nantes Bogliasco

RN Bogliasco
RN Florentia
Plebiscito Padova
SIS Roma

 

www.rarinantesbogliasco.it/

 

Print Friendly, PDF & Email