A1 F – Ekipe Orizzonte: conto alla rovescia agli sgoccioli

Domani alle 17:00, a Zurria, c’è Ekipe Orizzonte-NC Milano

Il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli e tra meno di ventiquattro ore scatterà il nuovo campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. Si riparte quasi cinque mesi dopo la grande impresa dell’Ekipe Orizzonte, che lo scorso 12 maggio ha conquistato il ventesimo Scudetto della sua storia, centrando quella seconda stella sognata per tantissimo tempo.
Proprio questo storico traguardo è stato uno dei temi principali della premiazione organizzata oggi dalla FIN Sicilia ed andata di scena allo Yachting Club di Catania, dove la società catanese ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia per i trofei conquistati con la prima squadra in Italia e in Europa nella scorsa stagione che per quelli centrati dal Settore Giovanile rossazzurro e dalle sue atlete, in campo nazionale ed internazionale.

Tanti sorrisi, ma soprattutto tanta voglia di confermarsi e magari anche migliorarsi, ben sapendo di avere le carte in regola per una nuova stagione in prima linea, al pari di tutte le agguerritissime concorrenti italiane ed europee. Una di queste, nella lotta per il titolo, sarà sicuramente la NC Milano, che domani alle 17:00 sarà ospite dell’Ekipe Orizzonte sul campo della Piscina “Francesco Scuderi” di via Zurria, nella sfida valida per la prima giornata di campionato.
Sarà già un remake della gara vinta la scorsa settimana in Coppa Italia dalle ragazze di Martina Miceli proprio contro le lombarde, ma rappresenterà solo la prima tappa di un lungo ed intenso calendario pieno di insidie, come ha spiegato alla vigilia il presidente dell’Ekipe Orizzonte: “Credo che l’anno in cui una squadra deve riaffermarsi – ha detto Tania Di Mario – sia ancora più difficile di quello in cui questa era chiamata a vincere quel ventesimo Scudetto che ha inseguito per otto anni. Al di là di questo, sarà certamente un anno strano, molto difficile per tanti aspetti, e lo dimostra il fatto che le nostre straniere non hanno ancora avuto modo di aggregarsi alla squadra. Abbiamo fatto anche altri due innesti importanti e a cui teniamo molto, ovvero quelli di Giulia Emmolo e Giulia Viacava. So che Martina è molto contenta di averle in rosa e quindi credo che questo sia il modo giusto per iniziare la stagione. Su tutte le altre forse è superfluo aggiungere qualunque altra considerazione rispetto al passato, ma è bello che da una parte e dall’altra abbiamo scelto di continuare a stare insieme anche per la nuova annata sportiva. Ecco perchè le vorrei ringraziare tutte per la fiducia verso la nostra società, ribadendo che purtroppo e per fortuna in questa squadra abbiamo sempre grandi obiettivi e non possiamo nasconderci. Il nostro impegno sarà sempre lo stesso e, nonostante il calendario complicato, spero che riusciremo a dare il massimo. Finalmente ci saranno i play-off e quindi saremo sicuri che almeno una parte importante della stagione la potremo giocare a Catania davanti ai nostri tifosi. Incrociamo le dita”.

Responsabile Comunicazione Ekipe Orizzonte

Antonio Costa

Print Friendly, PDF & Email