A1 M – La RN Florentia archivia i festeggiamenti di fine anno

Archiviati i festeggiamenti di fine anno comincia con una  trasferta il 2018 gigliato per Astarita e company, impegnati nel giorno dell’Epifania in casa dell’outsider Savona (la prossima a Siracusa).  Diciannove punti e  tre vittorie nelle ultima quattro giornate, valgono il quarto posto in classifica per i liguri, alle spalle delle tre sorelle Pro Recco, Sport Management e Brescia, ma soprattutto quattro punti in più rispetto alla Lazio Nuoto, settima. A cospetto una Florentia a quota quattordici,  ferita e  infuriata per gli ultimi due pareggi consecutivi maturarti in malo modo, l’ultimo in particolare  arrivato allo scadere, sul suono della sirena, contro il Catania Nuoto.

Nessun dramma per mister Tofani che commenta orgoglioso il cammino finora percorso dai suoi, nonostante il rammarico per i punti preziosi persi per strada: “Finora abbiamo fatto bene, ma non abbastanza  per considerarci soddisfatti al 100%. Abbiamo ancora bisogno di tempo per crescere e maturare per evitare errori e distrazioni come quelle commesse soprattutto nei finali delle ultime  due partite. In ogni caso sono molto contento dei miei ragazzi per l’atteggiamento  e l’applicazione con cui si stanno dedicando alla squadra, oltre alle ottime  risposte che arrivano dai debuttanti che man mano vengono chiamati in causa. I risultati ci dicono che siamo sulla strada giusta, ma attenzione perché siamo ancora a meno della metà della stagione”.

Oltre che nel risultato, le ultime due gare hanno lasciato tracce negative anche in termini disciplinari viste le squalifiche di Tomasic  e Coppoli, rispettivamente  contro Bogliasco e Catania, ma nonostante le assenze importanti il tecnico romano non rinuncia alla sua filosofia e porterà in panchina il giovanissimo Partesano, classe 2000, all’esordio assoluto in A1, oltre ai già collaudati Chemeri, Turchini e Sammarco. Dirige il duo Pascucci e Salino, fischio d’inizio ore 18.00 piscina Zanelli.

Intanto nel trofeo delle regioni femminile under 17, in corso in questi giorni al Polo Natatorio di Ostia  ottime notizie arrivano dalla Toscana (nove su quindici tesserate Rari Nantes Florentia),  guidata dal tecnico Andrea Sellaroli che dopo aver chiuso in testa il girone B, oggi alle 13.00 se la vedrà in finalissima contro la Liguria.

TOSCANA: Sabatino, Baccianti, Nesti, Cordovani, Bonechi, Franconi, Bessi, Lepore, Calonaci, Bruni, Lombardi, Mazzoni, Taddei, Giglioli, Cavallini. Allenatore Andrea Sellaroli

 

Gianluca Rosucci
www.rarinantesflorentia.it

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email