A2 F – AN Brescia a tutta forza

Leonesse a tutta forza per lo sprint di chiusura della stagione regolare: domenica (con fischio d’inizio alle 15.30), per la penultima giornata dell’A2 femminile, l’An Brescia sarà ospite della quarta forza del torneo, ovvero il Como Nuoto, e, con la salvezza diretta distante quattro lunghezze, l’obiettivo è tentare il tutto per tutto per non uscire dall’acqua a mani vuote. Contro una formazione che è in piena corsa per i playoff (a quota 35, le lariane sono staccate di un solo punto dalla terza, il Sori Pool Beach, e di quattro dalla seconda, la Rn Bologna), per le ragazze di Edvin Calderara, il compito si presenta parecchio complicato ma Casali e compagne sono decise a esprimere tutto il potenziale del gruppo e provare in tutti i modi a portare a casa un risultato positivo.

«Sappiamo che sarà difficile – afferma il tecnico biancazzurro, Calderara – ma comunque andremo per giocarcela, stando bene concentrati su quello che dovremo fare e con la massima attenzione in ogni frangente. La matematica dice che possiamo ancora salvarci senza passare dai playout e, quindi, è doveroso provarci, anche se il livello dell’avversario è notevole. La condizione è buona, domenica scorsa abbiamo dato prova di maturità risolvendo l’importante sfida con la Promogest, tanto con il cuore, quanto con la testa: dopodomani vedremo di giocare al meglio le nostre carte con grande determinazione e senza fare calcoli; poi, alla fine, faremo i conti».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email