A2 F – CSS Verona, ancora una sconfitta di misura

verona

Varese Olona Nuoto – CSS Verona 11-10

A Varese le ragazze di Del Giudice perdono di una rete dopo aver pareggiato a 3'44 dalla fine

La diffidenza della vigilia era ben riposta: la CSS Verona perde di un nonnulla la sfida contro la Varese Olona Nuoto, squadra che si dimostra tosta nonostante una classifica non lusinghiera. Punteggio finale 11-10 in favore delle lombarde (parziali 1-2, 6-3, 3-2, 1-3).

L'incontro giocato alla Piscina Comunale F.Fabiano è stato tirato per tutta la sua durata, con la squadra di casa e le ospiti che si sono sorpassate e contro-sorpassare più volte. Al primo vantaggio del Varese è seguito l'uno-due di Verona, con prima frazione chiusa dalla parte ospite. Nel secondo periodo sono andate avanti prima le locali, poi le ospiti, poi ancora le ragazze di Gesuato, chiudendo 7-5. Nel terzo tempo la CSS impatta recupera nel punteggio, ma poi Varese mette a segno tre reti e va sul 10-7. Due gol di Cressoni e uno di Verzini pareggiano nuovamente la contesa, ma a 3'44 dalla sirena Cerutti dà la vittoria a Varese, che conquista così punti preziosi in chiave salvezza.

Dal punto di vista realizzativo la CSS chiude con un pokerissimo di Verzini, una doppietta a testa per Cressoni e Braga, e un gol per Monaco.

Stavolta il tecnico della CSS, Gaetano Del Giudice, non rilascia dichiarazioni e lascia parlare Francesca Cressoni, giocatrice tra le più esperte della sua squadra: «Le avversarie sono partite forte, determinate fin dall'inizio. Hanno saputo sfruttare tutte le occasioni create, compresi un paio di gol causati da nostre distrazioni difensive. Abbiamo sofferto per tutta la partita il loro gioco fisico e aggressivo, cercando di colmare lo svantaggio per tutta la partita, talvolta frettolosamente e senza costruire gioco.».

Cressoni chiude con un bilancio della prima parte di campionato: «Chiudiamo il girone d'andata al quinto posto, fiduciose però di poter fare ancora meglio nel ritorno, iniziando già domenica prossima contro la Firenze Pallanuoto».

 

TABELLINO                                                parziali

Varese Olona Nuoto                      11      1    6    3    1

CSS Verona                                     10      2    3    2    3

Varese: Giannoni (P) – Wickliffe (2), Baruffato (1), Bottiani (1), Ielmini, Caverzaghi, Guelfi (2), Brusco (1), Cerutti (4), Vidale, Regè, Daverio, Gorri. All. Gesuato

Verona: Sbarberi (P), Zingaropoli (P) – Monaco (1), Cressoni (2), Escobar, D'Oriano, Pulliero, Braga (2), Carli, Borg, Prandini G., Verzini (5), Mattioni. All. Del Giudice

Arbitro: Bernini

 

SERIE A2 GIRONE NORD

9^ GIORNATA
Promogest Quartu S.E.    US L. Locatelli Genova      8-6
RN Imperia                            RN Florentia                         8-10
Firenze PN                            PN Trieste                             8-10
Varese Olona N.                 CSS Verona                           11-10
CS Marina Militare             Como Nuoto                        10-13

 

CLASSIFICA

27 p           RN Florentia
22              Como Nuoto
21              RN Imperia
15              PN Trieste
13              CSS Verona
12              US L. Locatelli Genova
12              Promogest Quartu S.E.
9                 Varese Olona N.
3                 Firenze PN
0                 Marina Militare

Print Friendly, PDF & Email