B M – L’aquila della CC Lazio scende anche a Subiaco

Confermato dalla CC Lazio il coach Cristiano Lovisa che guiderà la squadra di Serie B e l’U20 e arriva alle giovanili ‘rinforzate’ Daniele Civitella

Galeotta fu la Slovenia! La splendida esperienza estiva promossa dalla CCLAZIO WATERPOLO in collaborazione con la Sublacensis arl ha dato frutti inattesi nella pallanuoto laziale. Le giornate dedicate a incontri con le squadre giovanili croate e slovene svoltesi nel mese di luglio 2018 sono state talmente cariche di emozioni che le due società sportive laziali hanno deciso di proseguire il progetto di collaborazione andando oltre l’esperienza estiva. L’Aquila della CCLAZIO WATERPOLO scende a Subiaco e porta nella capitale l’allenatore Daniele Civitella che diventa il nuovo allenatore delle squadre giovanili. Maurizio Furlan, presidente della CC Lazio, dichiara “Daniele ha dimostrato di essere un coach coinvolgente e instancabile, ma soprattutto carico di entusiasmo e passione per questo sport. Le sue capacità si sono espresse nella Sublacensis, diventata in pochi anni fucina di atleti di interesse nazionale per il nuoto e la pallanuoto. Lavorando con lui ho capito che le nostre società potevano dare vita a un circolo virtuoso di qualità metropolitane e locali. La mia esperienza e la sua capacità di coinvolgere i ragazzi con energia renderanno la prossima stagione speciale. Con il supporto di Daniele abbiamo deciso di arricchire il nostro polmone di giovani energie costituendo anche l’Under 15 che con l’Under 17 saranno proiettate verso una frizzante stagione agonistica giovanile”.

La CC Lazio quest’anno sta rafforzando anche la prima squadra per competere con obiettivi più ambiziosi nel campionato prossimo. “Confermo l’allenatore Cristiano Lovisa dando un giusto riconoscimento a un tecnico cresciuto con me tenacemente e fornendogli l’opportunità di affrontare un campionato con una squadra di alto livello. Cristiano seguirà la prima squadra e l’Under 20 con rinnovata passione e sono certo che raccoglierà il meritato successo” afferma Maurizio Furlan che prosegue “è mio dovere ringraziare e fare un doveroso in bocca al lupo al precedente allenatore della giovanile, Andrea Casaburi, che mi ha supportato nella passata stagione”.

Grandi novità in casa CC Lazio …ma forse non è finita qui! 😊

Avanti aquile biancocelesti! È il vostro momento!!!

 

CC Lazio

Print Friendly, PDF & Email