B M – Prima vittoria per la Rari Nantes Imperia

Finalmente è arrivata la prima vittoria: sofferta, tesa ma bellissima! La Rari Nantes Imperia batte 6-5 NGM Firenze alla Cascione con brivido finale. Ciò che più conta però sono i tre punti e finalmente la classifica si muove.

Mister Fratoni può contare sulla rosa titolare e la Rari parte subito a razzo. La sblocca capitan Rocchi e raddoppia Pedio, rapace ad insaccare la corta respinta di Foroni. Alla primissima azione era stato bravo Merano a chiudere la porta: una sfida nella sfida perchè il numero 1 giallorosso aveva esordito in A2 con l’ex Foroni a fargli da chioccia.
La Rari potrebbe chiudere la contesa su penalty ma gli imperiesi falliscono mentre non è così per i toscani. Subito dopo Ramone riporta la contesa sul +2 ma non basta perchè il risultato dell’intervallo lungo è 3-2.
I giallorossi sono concentrati e vanno in gol con continuità: prima è capitan Rocchi che firma un gol spettacolare, di quelli da riprendere e conservare nella cineteca, segue la rete di Niccolò Maglio che si libera dell’avversario con un bel gesto e trafigge il portiere. La sesta rete porta il nome di Andrea Somà che non sbaglia il rigore decisivo. Nel quarto finale, la Rari rimane a bordovasca e in un minuto e mezzo Firenze si riporta a -1. Al termine mancano cinque minuti…che sembrano un’infinità: il pallone scotta, la Rari ha quasi paura di vincere ma, alla sirena, la Cascione esulta e arrivano i primi tre punti.

Al termine della partita Mister Fratoni ha detto:” Abbiamo preparato il match sulla nostra freschezza rispetto agli avversari.” Monumentale la prestazione dei veterani capitan Rocchi e Andrea Somà.

R.N.IMPERIA – NGM FIRENZE 6-5
(2-0; 1-2; 3-0; 0-3)

IMPERA – Merano, Fratoni, Pedio 1, Ramone 1, Kovacevic, Mirabella, Maglio 1, Merkaj, Spano, Somà 1, Rocchi cap. 2, Lombardi, Russo. All.: Fratoni

FIRENZE – Foroni, Cocchi, Adinolfi, Tribuzio, Corti, Martucci 1, Fortuna 1, Palisca, Capaccioli, Ciatti  cap. 1, Staffi 2
Note: nel quarto tempo espulso Fortuna (F), usciti per limite di falli Merkaj, Fratoni (I) e Adinolfi (F). Sup.Num.: Imperia 1/ 10 + 2 rigori (uno alto e uno trasformato), Firenze 1/11 + un rigore trasformato

 

RN Imperia

Print Friendly, PDF & Email