B M – Sea Sub Modena – N. Bergamo Alta 10-6

Sea Sub Modena – N. Bergamo Alta 10-6 (5-0, 2-3, 0-1, 3-2)

Sea Sub Modena: Zaccaria, Campolongo, Montante 1, Spaziano, Marzola 3, Ghelfi, Araldi 1, Calabrese 2, Sorbini, Fei 2, Righetti, Gualdi Fa. 1, Pederielli. All. Araldi A.

Bergamo Alta : Facchinetti, Morotti, Pedersoli 1, Lorenzi, Crippa, Preda, Cobelli, Foresti 1, Baldi L. 1, Baldi G. 2, Tadini, Ferrari 1, Cavagna. All. Foresti G.

Superiorità numeriche:  Sea Sub Modena 3/7 – rigori 1/1 Bergamo Alta 1/6 – rigori 0/0
Arbitro: sig. Riccitelli
Piscina Dogali
Pubblico – 90 circa

L’entusiasmo dei tifosi sulle tribune alla fine del primo tempo chiuso sul 5-0, si conclude con un altrettanto importante risultato che serve a Sea Sub Modena per rialzare la testa e ripartire balzando in classifica a quota 11 punti.

Il finale di 10 a 6 è il risultato di un partita a 4 facce aperto da un primo tempo di emozioni contrastanti. Esaltante per i geminiani che indovinano tutto: velocità, gioco, scambi e negativo per gli annichiliti orobici che incassano.

La partita vive nelle due fasi centrali della reazione di Bergano che approfitta della pausa modenese coincisa con il secondo tempo per riorganizzare gioco e accorciare.

Il cambio campo sul 7-3, poi 7-4 al terzo, sono gli ultimi spiccioli di emozioni concesse ad una rincorsa che si ferma quando mister Araldi fermati i cambi, scuote la squadra e riesce a farla ripartire a macinare gioco, bloccando le velleità di rincorsa di Bergamo.

“Decisamente soddisfatto” è il coach a fine partita. “I ragazzi hanno interpretato la partita esattamente come avevo chiesto. Il momento di esaltazione del primo tempo ci ha fatto mollare la presa nel secondo, credendo di aver chiuso i conti, ma la reazione nel corso della partita si è avvertito. E questo nella testa dei ragazzi, conta. Abbiamo giocato bene e questo fa benissimo a morale e anche alla classifica”

 

 

f.f.

/SEA SUB Modena

Print Friendly, PDF & Email