C M – De Akker team Bologna – Penta Modena 15 – 3

De Akker team Bologna – Penta Modena 15 – 3 (5-0, 1-1, 4-1, 3-1)

De Akker Bologna: De Santis, Stefanelli 1, Barboni 3, Maistrello, Maestri, Bonzagni, Martelli 3, Bagnari 4, Odorici, Lorenzoni, Scozzarella, Cecconi 3, Gozzoli 1.
Tecnici: Furio Veronesi, Luca Alagna

Penta Modena: Lana, Donati, Gavioli, Bollardi, Bartoli, Ruini, Uboldi 2, Magnani, Testini, Gandolfi, Melloni, Ferrari 1, Zanasi.
Tecnici:
Arbritro: Boccarusso
Superiorità numeriche: De Akker Bologna 4/7, Penta Modena 1/5
Note: Nessuno uscito per limite di falli.

Una partita giocata bene da parte della De Akker Bologna. Il Penta Modena non era squadra da prendere sottogamba, all’andata si era fatto rispettare. Ma sarà stato per le diverse motivazioni – la De Akker sta lottando per la promozione mentre il Penta Modena occupa un tranquillo quinto posto – la squadra di casa si è imposta alla grande, lasciando poco spazio e gioco agli avversari. Tutta la squadra ha giocato bene in ogni settore del campo. Pochissime le sviste, anche quando ormai sicuri del risultato, si è lasciati un po’ andare, calando in intensità, come nel secondo tempo. Tutti i giocatori si sono dimostrati all’altezza di poter dare un loro contributo significativo. In grande spolvero, crescendo di partita in partita per goal fatti e presenza in vasca, Bagnari, Barboni, Martelli e Cecconi, ma anche la difesa si fa rispettare: sempre ben organizzata, non lascia granché giocare, chiude ogni possibile canale e rilancia il gioco repentinamente. Anche i più giovani si stanno inserendo bene, acquistando sicurezza. Insomma la De Akker è pronta per la sfida che vale un campionato contro la Coop Parma. L’essenziale è mantenere alta la concentrazione e credere nelle proprie qualità e capacità tecniche e agonistiche. Il resto verrà da sé. Un grande in bocca al lupo e vinca il migliore.

 

De Akker Bologna

Print Friendly, PDF & Email