C M – Libertas Roma, prova di orgoglio

libertas

LIBERTAS….PROVA DI ORGOGLIO E FORZA, SI TORNA A RESPIRARE L'ALTA CLASSIFICA

Libertas Roma Eur- Racing Roma 11-6 (2-1) (2-2) (2-0) (5-2)
1-0/2-0/2-1/2-2/3-2/4-2/4-3/4-4/5-4/6-4/7-4/8-4/9-4/10-4/10-5/11-5/11-6

Libertas Roma Eur: Brandi, Neri (1), Carrer, Fantauzzi, Di Martino cap., Cipollone (3), Aquilino (2), Cimini (1), Todini (3), Casciani, Sean, Zocca (1), Petrini.

Stavolta la squadra e' apparsa fin dalle prime battute concentrata e reattiva, pur con delle assenze di rilievo la squadra ha sopperito meravigliosamente con tenacia e tecnica.
In grande spolvero il rientrante Cipollone autore di una bella tripletta e il nostro centroboa e bomber  Todini anch'egli autore di un tris d'assi. Ma e' stata tutta la squadra che,  raccolta intorno al suo capitano non ha lasciato scampo ai pur volenterosi avversari apparsi solo un po' nervosi nel finale di partita, probabilmente dovuto alla fatica e al risultato negativo che si stava delineando.
Come sempre un primo tempo attento e guardingo ha fatto seguito un secondo quarto piu' equilibrato, le due squadre hanno smesso di usare il fioretto e hanno indossato la sciabola cercando ora l'una ora l'altra di prevalere. La Libertas ha tenuto testa gagliardamente contro i piu' esperti avversari, stavolta i nostri Under 20 hanno dimostrato di poter lottare e competere anche contro giocatori decisamente con piu' esperienza.
L'accelerazione del ritmo imposta dal terzo tempo in poi ha prodotto finalmente quel risultato che noi tutti speravamo…… un parziale di 6 a 0 ha cancellato definitivamente ogni velleità di recupero degli avversari.

Buona anche la percentuale nelle superiorità numeriche con 5 realizzazioni, frutto evidentemente di una maggior attenzione e concentrazione.
Se la squadra si prepara con vigore e attenzione l'aspetto fisico fara' la differenza in molte partite e' pertanto auspicabile continuare su questa strada e dimostrare gia' dalla prossima partita di meritare quella terza piazza che se portata fino in fondo aprirbbe il discorso play off.
Bene Neri e Fantauzzi ed esordio nella categoria del nostro ragazzo under 20/B Petrini, ma B solo sulla carta oggi decisamente A.

 

Un grido si alza benevolo…FORZA LIBERTAS………. avanti tutta

 

Cimini David

Print Friendly, PDF & Email