C M – Sconfitta amara per l’Argentario

Arriva una sconfitta amara per l’Argentario Nuoto nel campionato di pallanuoto di Serie C. Dopo la vittoria casalinga della scorsa giornata contro la ex capolista, la giovane squadra allenata da Franco Sordini vuol cercare di stupire anche in trasferta contro la nuova capolista, la Libertas Roma Eur PN, e per poco non riesce nell’impresa di ottenere punti anche da questa insidiosissima trasferta. Partenza distratta degli ospiti che in meno di due minuti subiscono tre reti dalla Libertas, cinica ad approfittare degli errori avversari, per chiudere poi il primo parziale sul 3-1 con la rete di Stefano Sordini allo scadere.
Nel secondo tempo l’Argentario Nuoto decide di dar prova delle sue qualità, specialmente quelle difensive, per poi provare ad eseguire gli ordini del mister in attacco, rendendo il match più vivo e ben gestito: una doppietta di Rosi e la rete di Claudio Sordini riducono lo svantaggio di una sola rete.
Nel terzo tempo la rabbia agonistica degli ospiti portano a ribaltare provvisoriamente il risultato per gli ospiti, che si portano sul 6-5 grazie ad altre due reti di Stefano Sordini, ma in quel momento la partita si accende ancora di più, la Libertas non ci sta a sfigurare in casa e ristabilisce le gerarchie con tre reti consecutive.
Nel quarto tempo la rete dell’8-7 ospite del bomber di giornata non basta per placare la spinta offensiva dei padroni di casa che vanno in rete tre volte, e il gol finale di Rosi fissa il risultato sull’11-8 che consolida la vetta dei romani. Partita amara nel risultato e per come è arrivato, ma non nella prestazione che è stata convincente ed ancora una volta l’Argentario Nuoto ha saputo dimostrare che con la grinta di squadra sa rendersi un avversario insidioso nei confronti di tutti. Non è con questi 3 punti persi che si gioca l’obiettivo stagionale della salvezza ma prestazioni così fanno ben sperare.
Sabato prossimo fondamentale match in chiave salvezza contro il Centumcellae a Porto Santo Stefano alle ore 17.30.

Il tabellino (tra parentesi le reti): Berogna Del Lungo Perillo Graziosi Pepi Bosa Lazzerini Cerulli Sordini S. (4) Silvestri Sordini C. (1) Rosi (3).

 

 

ASD ARGENTARIO NUOTO

Print Friendly, PDF & Email