C M – Ultimo atto di una lunghissima stagione per l’Everest Piacenza Pallanuoto 2018

Ultimo atto di questa lunghissima stagione per l’Everest Piacenza Pallanuoto 2018 che sabato alle ore 17.00 presso la piscina Raffalda ospita lo Sporting Club Milano 2.
Per entrambe le squadre la stagione è finita sabato scorso, visto che i milanesi sono retrocessi con una giornata di anticipo ed i piacentini hanno matematicamente in tasca la seconda piazza della classifica.
Le due compagini quest’anno si sono già incontrate tre volte ed in tutte le circostanze la squadra di Fresia ha avuto la meglio su quella di Piazza; all’andata in campionato in quel di Milano e due volte nella poi conquistata Coppa Lombardia.
Dunque una partita che con ogni probabilità non dovrebbe rivestire interessi specifici anche e soprattutto dal punto di vista del risultato, ma per i piacentini, visto che poi la stagione non sarà finita, ci sono ragioni importanti per profondere un grande impegno.
Innanzi tutto è l’ultima partita ufficiale prima dello spareggio di sabato prossimo a Roma e naturalmente questo serve a testare il grado di condizione mentale della squadra. Poi, sempre in vista dell’impegno romano il tecnico Fresia dovrà operare le scelte sui tredici ufficiali che scenderanno in vasca al Foro Italico contro la prima squadra del girone 7, quello della Puglia.
Infine sarà determinante verificare le condizioni atletiche di una giovanissima squadra che tanto ha speso, sia a livello fisico, sia a livello mentale in queste 22 giornate di campionato oltre alle partite di Coppa.
Insomma l’ultima di campionato è e deve rappresentare un test importante in vista di sabato 13 luglio, dove il Piacenza si gioca una non ipotizzata promozione in serie B.
La squadra piacentina in settimana si è regolarmente allenata ed il tecnico piacentinoappare sufficientemente tranquillo in vista di quanto deve accadere “Utilizzeremo questa partita per preparare alcune soluzioni in vista della finale di sabato prossimo. Purtroppo, come al solito, la preparazione alla partita sarà impedita dall’impossibilità di disporre di un impianto regolare dove, invece, giocheremo a Roma. Arbitro della partita il Sig. Di Peso

La formazione di sabato è: Bernardi, Anceschi, Alessio, Lamoure, Martini, Bianchi, Merlo, Fanzini, Cighetti, Zanolli, Mastrogiovanni, Nani, Sartori.

 

Everest Piacenza Pallanuoto 2018

Print Friendly, PDF & Email