Champions League – An Brescia ospite del Partizan Belgrado

Alla piscina Banjica, ovvero uno dei templi della pallanuoto internazionale, per tenere il passo che vale la qualificazione alle finali del massimo torneo continentale: mercoledì, alle 18.30, l’An Brescia sarà ospite del Partizan Belgrado per l’ottava giornata del girone A di Champions League, e i biancazzurri sono pronti a dare il massimo per fare bottino pieno. Proprio contro il team di Ciric, due settimane fa, l’An ha disputato la sua ultima gara ufficiale e, a Mompiano, un primo tempo giocato in modo perfetto (7-0 il parziale), è bastato a chiudere i conti (13-9 il finale); dopodomani, occorrerà replicare le tante buone cose espresse nel match d’andata, con l’aggiunta di una tenuta mentale davvero solida. Infatti, senza dubbio, i serbi faranno di tutto per cancellare lo zero in classifica e regalare un po’ di soddisfazione ai propri sostenitori. Nell’ambito di un raggruppamento molto equilibrato, a Presciutti e compagni, il compito di difendere con i denti la terza piazza in graduatoria.

«Nell’incontro di quindi giorni fa – dichiara coach Alessandro Bovo -, abbiamo dimostrato di essere superiori al Partizan ma la partita di Mompiano va interpretata con attenzione: nei primi dieci minuti di gioco, sono emerse le nostre maggiori qualità e tutto è girato per il verso giusto. Poi, abbiamo mollato un po’ la presa e loro sono venuti fuori; in ogni caso, l’iniziale più 7 (9 a 2) a nostro favore, e il successivo più 3 (4 a 7) per il Partizan, non rispecchiano i veri valori delle squadre. Comunque, al di là di quello che è stato, sappiamo bene che loro si esprimono meglio in casa, ma noi vogliamo assolutamente fare tre punti: tutti i nostri diretti avversari hanno vinto a Belgrado e, a questo punto, diventa fondamentale portare a casa una vittoria. Dovremo alzare il livello d’attenzione, sia per tenere a bada la voglia di rivalsa dei bianconeri, che per recuperare il giusto approccio dopo questa lunga pausa; e poi, con Guerrato fuori per l’infortunio alla spalla, speriamo almeno di riavere disponibile Manzi».

Il match di Belgrado sarà in diretta radiofonica sul sito di Radio Brescia Sport e in streaming dal sito len.eu; arbitreranno il russo Golikov e il rumeno Manea, con il portoghese Ramos come delegato.

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email