Champions League – Spettacolare prova del Banco BPM Sport Management

Sergio Tosi

Spettacolare prova del Banco BPM Sport Management che passa a Berlino contro lo Spandau 04 nella nona giornata di Len Champions League

Berlino, 27 febbraio 2019 – Strepitoso successo esterno dei Mastini del Banco BPM Sport Management, con la formazione di Busto Arsizio che passa a Berlino, nella vasca dei padroni di casa dello Spandau 04 (33 scudetti, 4 Coppe dei Campioni e 2 Supercoppe Len), piegando per 13-8 la resistenza dei tedeschi nonostante le assenze di mister Marco Baldineti e Lorenzo Bruni (entrambe squalificati). Un successo importantissimo e che permette ai bustocchi di consolidare il secondo posto nel girone B e di rispondere alle vittorie delle inseguitrici Olympiacos Pireo (vittorioso 8-3 a Spalato) e Szolnoki (che passa 13-9 a Hannover). Per Busto Arsizio una superlativa prestazione di squadra impreziosita dal poker di gol di Mirarchi e dalle ottime prestazioni di Damonte, Di Somma e Valentino.

LA GARA: Inizio tutto in salita per la formazione ospite che nei primi due assalti dei padroni di casa prende due gol, con il 2-0 iniziale che però è prontamente ricucito dai Mastini grazie a Di Somma imitato un attimo più tardi, con l’uomo in più, da Mirarchi. I padroni di casa rimettono la testa avanti con Negrean ma è ancora Mirarchi a fissare il 3-3 a fine primo tempo. Dopo 25 secondi di seconda frazione arriva il primo vantaggio ospite con la sciarpa di Casasola. Successivamente ci sono da registrare altre quattro situazioni con le due squadre in perfetta parità, poi nel finale di terzo tempo arriva il decisivo allungo dei bustocchi: il Banco BPM Sport Management passa ancora in vantaggio con il gol a uomini dispari di Damonte, Damonte dà il primo +2 di giornata ai suoi che a 40” dalla terza sirena volano via con il gol di Drasovic. Stamm in avvio di quarto tempo prova a riaprire la partita, ma è un fuoco di paglia perché gli ospiti rispondono alla grandissima chiudendo la gara ancora grazie ai gol di Mirarchi e Damonte.

SERGIO TOSI (Presidente Banco BPM Sport Management): “In una situazione difficile i ragazzi hanno giocato una vera partita da Mastini e non posso che far loro i miei personali complimenti. Mi hanno emozionato tutti riuscendo a vincere una partita molto fisica senza perdere mai la calma. Complimenti a tutta la squadra per questa bella vittoria”.

CRISTIANO MIRARCHI (giocatore Banco BPM Sport Management): “Siamo molto soddisfatti era una partita molto importante per noi. Abbiamo vinto una gara equilibrata con tanti cambi di punteggio in testa alla partita e siamo decisamente soddisfatti. Abbiamo giocato contro una buona squadra, molto forte e siamo stati bravi a riprenderci dopo essere partiti sotto 0-2 e poi a prenderci questa vittoria”.

PROSSIMI IMPEGNI: il Banco BPM Sport Management tornerà sabato alle ore 18.00 in casa alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) per il match di campionato contro la Pallanuoto Trieste.

STATISTICHE http://www.microplustiming.com/lenchampionsleague/indexCL_web.php?c=ASM&g=1&t=A01&gr=2&s1=SPA&s2=BPM&st=2&curDayWeb=27/02/2019

RISULTATI 9^
http://www.microplustiming.com/lenchampionsleague/indexCL_web.php?cal=1

CLASSIFICA
http://www.microplustiming.com/lenchampionsleague/indexCL_web.php?rank=1

 

Roberto Nardella
Ufficio Stampa Banco BPM Sport Management

Print Friendly, PDF & Email