Coppa It M – La Final Four sbarca a Bari

Allo Stadio del Nuoto di Bari le quattro regine della serie A1

Pro Recco, Sport Management, An Brescia e CC Napoli si contendono il primo trofeo dell’anno

La Puglia è pronta ad accogliere la pallanuoto di serie A1 sabato 3 e domenica 4 marzo allo Stadio del Nuoto di Bari per il primo grande appuntamento nazionale della stagione pallanuotistica: la due giorni della finale a quattro di Coppa Italia. In acqua il meglio della pallanuoto italiana e internazionale: Pro Recco, Sport Management, An Brescia e Canottieri Napoli. L’evento della Federazione italiana nuoto è organizzato dalla Waterpolo Bari, società che gestisce lo Stadio del Nuoto, con il patrocinio del Comune di Bari e della Regione Puglia.

“Questo impianto ogni giorno accoglie centinaia di persone e di famiglie per le molteplici attività natatorie, dal nuoto alla pallanuoto, passando per il nuoto sincronizzato – sottolinea Emanuele Merlini, presidente della Waterpolo Bari – e dopo aver accolto con un grande successo di pubblico il Settebello e il Setterosa in questi anni, rinnova ancora una volta la sua vocazione ad organizzare grandi eventi dedicati alla pallanuoto. Per noi è un onore accogliere a Bari i protagonisti della pallanuoto di serie A1 con alcune delle squadre più titolate d’Italia e del Mondo: vincerà solo una, ma siamo pronti a fare il tifo per tutti i grandi atleti che avremo in questi giorni a Bari”.

La realizzazione dell’evento è possibile anche grazie al sostegno degli sponsor privati, che rappresentano aziende del territorio e attive nell’hinterland barese. Tutto lo staff della Waterpolo Bari è al lavoro per garantire la migliore accoglienza agli atleti, ai loro dirigenti, tecnici e accompagnatori, oltre ai numerosi tifosi che assieperanno le tribune dell’impianto dello Stadio del Nuoto di Bari. Un’organizzazione oramai consolidata e riconosciuta in tutta Italia quella della società barese che ogni anno è in grado di portare in Puglia il meglio del nuoto e della pallanuoto internazionali, dalla sfide di World League al galà con protagonisti Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

I biglietti per assistere alla Final Four sono quasi terminati: 15 euro il prezzo del ticket, valido per entrambe le giornate di Final Four.

“La Federazione italiana nuoto conferma ancora una volta Bari e la Puglia come palcoscenico di prestigio per gli eventi, nazionali e internazionali, dedicati alla pallanuoto – spiega Nicola Pantaleo, presidente del comitato regionale della Fin – segno della fiducia nelle capacità di organizzazione delle società attive nel nostro territorio”. Lo Stadio del Nuoto di Bari saprà offrire come sempre un colpo d’occhio fenomenale: alle centinaia di praticanti e tifosi della pallanuoto in Puglia, si uniranno i supporters al seguito delle squadre dalla Liguria, dalla Lombardia e da Napoli.

La Final Four a Bari vedrà confrontarsi Pro Recco, Sport Management, An Brescia e Canottieri Napoli: spettacolo assicurato ed un’altissima intensità agonistica in vasca. Dopo essersi classificate ai primi quattro posti in classifica nella stagione 2016/2017, hanno staccato automaticamente il pass per la seconda fase a gironi della Coppa Italia, iniziata ad ottobre 2018, che ha visto partecipare tutte le 14 società iscritte al nuovo campionato 2017/2018. Oggi sono ancora loro le protagoniste della serie A1, tutte reduci da importanti vittorie in campionato, in particolare il Circolo Canottieri Napoli, che ha fatto suo il derby contro il Posillipo portandosi così al quarto posto in classifica a 28 punti (in coabitazione con il Savona).

Sabato 3 marzo alle 17.30 è in programma la prima semifinale, tra Pro Recco e CC Napoli, mentre alle 19.00 la seconda semifinale della Final Four di Coppa Italia vedrà in acqua allo Stadio del Nuoto di Bari l’An Brescia e la Sport Management. Le finali sono in programma domenica 4 marzo: per il terzo e quarto posto si gioca alle 14.00 mentre alle 16.00 si decide la vincente della Coppa Italia.

Rai Sport trasmetterà in esclusiva la finale della Final Four di domenica 4 marzo, con il commento tecnico di Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione.  Streaming online su www.federnuoto.it targato Waterpolo Channel per le semifinali, durante le quali il racconto delle sfide in acqua sarà a cura di Ettore Miraglia e Francesco Postiglione.

Il calendario degli incontri della Final Four di Coppa Italia:

3 marzo 2018

Semifinale 1 17.30 Pro Recco N – C. C. Napoli

Semifinale 2 19.00 A. N. Brescia – Banco BPM Sport Management Verona

 

4 marzo 2018

Finale 3°/4° posto 14.00 Perdente semifinale 1 – Perdente semifinale 2

Finale 1°/2° posto 16.00 Vincente Semifinale 1 – Vincente Semifinale 2

 

La grande Pallanuoto allo Stadio del Nuoto di Bari: gli eventi degli ultimi anni

2011

World League maschile
25 gennaio 2011 Italia-Croazia 6-10 La sfida amarcord tra Sandro Campagna e Ratko Rudic vide prevalere i croati grazie ad un immenso Boskovic. Cuore e tanta grinta in acqua per Felugo e compagni ed una grande festa tricolore sugli spalti dello Stadio del Nuoto di Bari

2013

World League maschile
27 marzo 2013 Italia-Ungheria 7-8 La corazzata di Tibor Benedek ebbe ragione del Settebello, eliminandolo dalla final eight della World League. Alla partita parteciparono decine di bambini delle scuole di pallanuoto di tutta la Puglia.

Finali nazionali campionato under 17B
2014

World League maschile
11 marzo 2014 Italia-Montenegro 10-9 Vincere a Bari non basta al Settebello per accedere alla Super Final di World League. Brguljan e compagni restano primi nel girone in virtù della differenza reti. Quello che resta però nei cuori dei tifosi è lo spettacolo unico, con emozioni da finale mondiale, offerto dai ragazzi di Sandro Campagna.

2015

Girone Sud Trofeo delle Regioni
Finali nazionali campionato under 15
2016

World League femminile
3 maggio 2016 Italia-Olanda 15-10 Prima volta allo Stadio del Nuoto di Bari per lo storico gruppo capitanato da Tania Di Mario: una partita maschia in tutti i sensi, ricca di provocazioni da parte delle olandesi, al termine della quale però il Setterosa con ordine e talento estromette le Orange dalle finali di World league.

 

 

Info Stampa

Antonella Ardito – FIN PUGLIA Settore Pallanuoto

Gino Martina – Waterpolo Bari

Print Friendly, PDF & Email