U17B M SF – Latina PN tra le prime otto squadre d’Italia

LATINA PALLANUOTO RAGGIUNGE LE FINALI NAZIONALI

VINCENDO LO SCONTRO DIRETTO CONTRO L’ACQUACHIARA NAPOLI!!

 

PER LA LATINA PALLANUOTO E’ UN RISULTATO STORICO !!

Eccezionale momento per le giovanili della Pallanuoto, Dopo L’under 20 Maschile anche gli Under 17 raggiungono le finali nazionali, in attesa anche della qualificazione dell’Under 15 Femnminile.

Ieri nella Piscina di Anzio battendo nella terza partita di semifinale l’Acquachiara per 7-6 hanno raggiunto le finali nazionali, i ragazzi neroazzurri ci hanno stupito e non hanno finito ancora di regalarci emozioni. Partita che si preannuncia in salita vista la vittoria corposa della mattinata dell’Acquachiara sul Modena. Così non è. L’equilibrio regna sovrano interrotto però nel secondo quarto dal break pontino. Sul +2, poi anche +3, ma i campani riducono il gap e si riportano a -1 a poco meno di 3 minuti da fine gara. Ma questi ragazzi ormai hanno abituato tutti a soffrire fino in fondo non distogliendo mai l’attenzione dall’obiettivo primario. Schettino trascinatore (oggi con 4 reti top scorer della gara) con Di Principe a seguire. Così la favola delle pulci neroazzurre si inizia a delineare in un fine sempre più lieto. C’era una volta un giorno di qualche mese fa un drappello di ragazzi che nuotavano in una corsia in una vasca lontano dalla propria città. Poi con l’aiuto di una società loro sempre vicina iniziarono ad allenarsi nella vasca open di Latina; giorno dopo giorno, fatica dopo fatica, freddo dopo freddo. Questa la storia inedita per la città di Latina di 13 grandi, piccoli pallanuotisti che partendo dal girone meno performante della fase regionale (girone E) della categoria Under 17 nazionali  B, giungono oggi a staccare il pass per la final eghit, dopo essere arrivati primi nel proprio girone ed aver superato 4 spareggi in 5 giorni. Sono partiti laddove nessuno si aspettava, neanche il più incallito degli scommettitori avrebbe puntato 1 euro sull’accesso alle finali nazionali di una squadra del girone E laziale. Loro, hanno smentito tutto e tutti. Oggi, tra le migliori otto squadre d’Italia di questa categoria! Il sogno è diventato realtà, Una piccola analogia calcistica con il Leicester City di Claudio Ranieri (per carità con le dovute proporzioni). E’ il finale più giusto, oltre che il più adatto ad entrare nel libro delle favole sportive. La domanda che sorge vedendo la cavalcata dei boys di Murgia, è: ma quali idee stanno dietro il gioco di questi ragazzi? Murgia è riuscito a dar vita ad un gruppo che solo pochi mesi fa non c’era. E’ forse l’allenatore che ha tratto maggiori insegnamenti dalle sue esperienze passate e presenti. Le parole chiave di questo gioco potrebbero essere individuate in compattezza e aggressività calcolata. Compattezza,  perchè lo spazio tra le linee è compatto, con il centroboa di turno, Michilli o Del Duca più propensi alla copertura per annullare il centroboa avversario con la loro utilissima “cerniera”, che realmente ad “offendere”. Aggressività, perchè dall’attacco a ritroso fino alla difesa, tutti praticano il pressing per recuperare la palla ma l’aggressività (salvo nelle giornate storte) è “falsamente” sconsiderata, ovvero è studiata e i movimenti degli altri sono finalizzati a non indebolire la compattezza, ecco perchè “aggressività calcolata”. Tutto ciò passa però in secondo piano se non ci fosse in ognuno di questi ragazzi un cuore grande, un carattere forte e la testa giusta per dedicarsi al sacrificio quotidiano senza porsi tante domande, con una volontà interiore che supera ogni confine. Loro rappresentano perfettamente la Latina pallanuoto. Con una grande volontà si può raggiungere insperati traguardi. Così che questa squadra sembra una stella che brilla nel cielo. Forse è la luce di un astro che non esiste, ma oggi sembra più reale di tutto il resto.

 

Categoria u17 nazionali

martedì  20.6.18 ore 15,30

Piscina Anzio

semifinali nazionali

Acquachiara Napoli-Latina Pallanuoto  6-7 (2-2)(0-2)(2-2)(2-1)

Latina pn: Scialdone, Michilli,  D’Ascanio, Milani, De Luca, Argiolas,  De Angelis, Tufano, Tomassini, Benazzi, Schettino (4), Del Duca, Di Principe (3). Coach Massimiliano Murgia

Superiorità numerica: Acquachiara 0/2 + 0/1R; Latina pn 1/2

 

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI
Traguardo storico per il nostro settore giovanile, i ragazzi dell’under 17 si sono qualificati per le finali Nazionali valide per lo scudetto!
Siamo tra le prime otto squadre di categoria a livello Nazionale, un traguardo mai raggiunto nella storia della pallanuoto pontina.
Un forte segnale di crescita per tutto il movimento.
Mi auguro che la nostra Amministrazione possa quantomeno osservare i risultati ottenuti dalla nostra Società e cominciare a pensare che, a Latina, la pallanuoto non è uno sport minore ma, e’ la disciplina che raccoglie i maggiori successi a livello Nazionale!
Complimenti ai ragazzi ed a mister Murgia.
Sono orgoglioso di essere il loro Presidente”

 

Latina PN

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email