A1 F – Alla Florentia il primo match point dello “scudetto delle seconde”

Sotto gli occhi di Carlo Silipo e Giacomo Grassi, neo CT della nazionale italiana femminile U17 e 20, le Rari Girls battono nettamente il Bogliasco e si aggiudicano il primo dei due match point dello “scudetto delle seconde”.  Un match tutto di marca Florentia sin dalle prima fasi, con le padrone di casa ciniche a capitalizzare al massimo tutte le occasioni, sorrette nella retroguardia da una Banchelli superlativa che vince ai punti, il duello alla distanza con la sua collega di nazionale Carlotta Malara.

Il primo tempo va in archivio con la Florentia sopra di due reti, grazie al rigore trasformato da Carlotta Nencha e i due goal su schema finalizzati da Vittoria Marioni e Noura Vittori, dimezzati nel finale dalla giovanissima Maddalena Paganello, che dal perimetro infila l’incolpevole Banchelli. Il secondo quarto si apre ancora con la Florentia a trazione anteriore, a segno prima con Rebecca Francini, sul filo del cronometro e subito dopo con Sara Cordovani, tra le migliori in acqua dall’inizio alla fine. Il Bogliasco reagisce prima con la ex Amedeo e subito dopo con la solita Paganello, con due goal fotocopia da posizione tre, favoriti da due distrazioni difensive delle ragazze di Cotti. Dopo l’exploit le ospiti provano ad alzare l’asticella, ma la Florentia è compatta nel tenere a bada le avversarie respingendo ogni tentativo ospite piazzando il colpo al momento giusto, come al minuto 2:18 quando Rebecca Francini, su assit di Nencha ritrova il parziale più tre che ristabilisce le gerarchie. Nel finale ci pensano prima la traversa e poi la Banchelli, neutralizzando il rigore a Rogondino, a fissare il risultato sul 6 a 3 che manda a riposo le squadre.  Il terzo tempo si apre e si chiude con un goal per parte Paganello – Nencha che accompagna le squadre verso un finale di partita che rispecchia tutto l’andamento del match, con le ospiti in affanno a segno con la Millo e le padrone di casa concrete e spietate che rispondono con una doppietta di Francini, Crodovani e Lepore.

Le Rari girls centrano il quinto risultato utile consecutivo della final round e salutano Bellariva con la terza vittoria su tre a disposizione. Sabato 8 Maggio a Bogliasco l’ultimo atto di una stagione anomala ma nello stesso tempo importante per la crescita di tutto il gruppo di ragazze e lo staff gigliato. A fine gara Aleksandra Cotti, ringrazia tutta la squadra per la disponibilità e la dedizione e rinvia i complimenti a fine campionato.

RN FLORENTIA-BOGLIASCO 1951 11-5

RN FLORENTIA: Banchelli, Landi, Lepore 1, Cordovani 2, Gasparri, Vittori 1, Osti, Francini 4, Giachi, Nencha 2, Marioni 1, Mugnai, Perego. All. Cotti

BOGLIASCO 1951: Malara, Rosta, Carpaneto, Cuzzupe’, Mauceri, Millo 1, Cavallini, Rogondino, Paganello 3, Isetta, Franci, Amedeo 1, Oberti. All. Sinatra

Arbitri: Guarracino e Braghini

Note
Parziali: 3-1 3-2 1-1 4-1 Uscita per limite di falli Carpaneto (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Florentia 4/8 +1 rig.; Bogliasco 1951 2/6. Nel secondo tempo Banchelli (F) para un rigore a Rogondino (B).

 

Gianluca Rosucci
Ufficio stampa Rari Nantes Florentia

Print Friendly, PDF & Email