A1 F – Css Verona: “Zanetta, da Rapallo per crescere”

È la più giovane fra le giocatrici arrivate nel mercato estivo della VetroCar Css Verona. Nicole Zanetta, proveniente dal Rapallo Pallanuoto, è da subito entrata nel gruppo che sta preparando il debutto ufficiale, il 26 settembre in Coppa Italia. Non solo, poiché fin dall’arrivo ha iniziato a seguire alcune squadre delle giovanili delle Piscine Monte Bianco.

Nicole, in che modo sei arrivata alla VetroCar Css Verona?

«Da fuori è un club che mostra chiaramente alcuni valori che mi hanno colpito, cioè il senso di unione e di spensieratezza, pur nella serietà della programmazione. La squadra è un tutt’uno, i tifosi sono spettacolari e avevo già avuto modo di conoscere mister Zaccaria in passato».

Sei la più giovane tra le nuove arrivate: come vedi questa cosa?

«Credo che chiunque, giovane o esperto, possa insegnare qualcosa di nuovo, anche solo una virgola. Spero di poter crescere e imparare molto, ma anche di metterci del mio, poiché qualche campionato di A1 l’ho giocato».

È la prima esperienza lontano da Rapallo, come la stai vivendo?

«Credo che inizialmente sarà un po’ difficile. Avere tutto vicino, compresa la piscina a due passi da casa, è fin troppo semplice. Ma vivere fondamentalmente da sola mi farà uscire dai miei schemi abituali e farà parte del percorso di crescita».

Che impressioni hai avuto sulla squadra?

«Un gruppo incredibile. Racconto solo questo: sono arrivata a Verona il sabato e le nuove compagne mi hanno chiamato per coinvolgermi da subito. La domenica sono stata con loro, siamo uscite in barca e ci siamo godute il tramonto. Sempre con il sorriso».

 

Css Verona

Print Friendly, PDF & Email