A1 F – La Cosma Vela sabato in casa per un match-chiave contro il Bogliasco


Cinque partite e altrettante sconfitte, la Cosma Vela cerca di mettersi tutto alle spalle e farne il migliore uso possibile per affrontare il Bogliasco, sabato al Passetto alle 16.30. Anconetane ancora a zero punti in classifica, come il Trieste, neopromosso come la Vela, ma dopo aver affrontato tutte le formazioni più accreditate della massima categoria, Bogliasco con 3 punti frutto del successo interno sul Trieste e reduce da una sconfitta di misura con la Florentia. Nel Bogliasco, squadra praticamente a chilometri zero proprio come la Vela, le avversarie da tenere sotto il massimo controllo sono la californiana Whitelegge, nonché la capitana Millo e la Criscuolo S. che sono finora le migliori marcatrici della squadra genovese. Insomma, una partita contro un avversario che, sulla carta, non è un marziano, ma una delle formazioni che la Cosma Vela può sfidare ad armi pari giocandosi, dunque, anche un pezzetto di permanenza nella massima serie. “Sicuramente una delle squadre più giovani dell’A1 – spiega coach Milko Pace -, reduce da una buona prova, una squadra che milita in serie A1 da anni, nonché una società che raggiunge ogni anno una o più finali giovanili. Un avversario giovane e con qualità, con tecnica, con esperienza anche della categoria. Sappiamo che queste sono le partite più adatte a noi e che dobbiamo arrivarci nel miglior modo possibile, come atteggiamento e come voglia di fare. Abbiamo lavorato bene in settimana, per preparare nel modo giusto una partita che per noi è importante, anche se non decisiva. Ci dobbiamo arrivare con la giusta carica e il giusto atteggiamento per cercare di conquistare i primi punti di quest’A1, che oltre che importanti sarebbero storici”.

 

Foto: Liza Ivanova, la russa della Cosma Vela, sabato servono anche i suoi gol

 

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email