A1 F – NC Milano butta la partita alle ortiche

Milano getta alle ortiche la partita casalinga contro Verona, che ha il merito di non mollare sino all’ultimo, persa nell’ultimo minuto per 10 a 9.
La squadra di casa conduce quasi tutta la partita, con la squadra ospite sempre in rincorsa ma che ha il grande merito di non far scappare via la squadra milanese, che al contrario, ha il grande demerito di non chiudere la partita sull’8 a 6 quando con la possibilità di gestire il possibile +3 su uomo in più, conclude male e rida ossigeno alla squadra scaligera per riportarsi sotto per 8 a 7.
Sullo scadere del quarto tempo, Verona trova il primo ma decisivo vantaggio che le permetterà di portare via l’intera posta.
Così il tecnico milanese Binchi: “oggi abbiamo buttato via una grande occasione: quella di poter fare un passo importantissimo verso le posizioni più interessanti della classifica. La partita l’avevamo preparata bene, loro hanno fatto le cose che ci aspettavamo e che avevamo visto. Ma se si sbaglia così tanto lì davanti e dietro, è difficile portare a casa punti; infatti non ne abbiamo fatti. Peccato, perché ci complichiamo la vita da soli; potevamo già indirizzarla a metà gara, ma se ti trascini così le partite ci sta che alla fine vieni sconfitto. Bravi loro a non mollare fino alla fine; troppo, veramente troppo male noi. Così non si va da nessuna parte. Andiamo avanti con ancora più cattiveria e intensità; rivedremo insieme la partita, ma mi aspetto una reazione di orgoglio da parte di tutti noi.”

 

NC Milano

Print Friendly, PDF & Email