A1 F – Orchette battute dalla corazzata Sis Roma

Amanda Russignan

SERIE A1 FEMMINILE: LE ORCHETTE CADONO A OSTIA

UGO MARINELLI: “MA HO VISTO GRINTA E REATTIVITÀ”

Esordio con sconfitta, come da pronostico, per la Pallanuoto Trieste impegnata a Ostia contro la corazzata Sis Roma nella prima giornata del campionato di serie A1 femminile. Le orchette guidate da Ugo Marinelli sono state battute per 17-8 dalla compagine vice-campione d’Italia. Al di là del risultato arrivano buone indicazioni, con alcune trame di gioco convincenti. Il primo periodo è tutto per le padrone di casa che si portano avanti grazie ad una doppietta di Picozzi (2-0). Avegno sfrutta una superiorità e poi approfitta di una disattenzione alabardata per il 4-0 di fine del primo tempo. Nella seconda frazione arriva il primo gol in A1 delle orchette con Bettini, su assist di di Elisa Ingannamorte, e poco dopo Lucrezia Cergol sigla il 4-2. Le padrone di casa però allungano con Avegno, Tabani e Picozzi, prima del gol di Klatowski (7-3). La solita Picozzi e Nardini in superiorità firmano un altro break giallorosso a cui risponde Kempf a 9″ dalla sirena di metà gara: 9-4 al cambio di campo. Terzo periodo sempre di marca romanista, segnano ancora Avegno, Tabani e Galardi (12-4), la reazione alabardata è firmata da Bettini e Cergol, mentre la solita Picozzi firma il suo quinto centro (13-6). Nell’ultima parte di gara la Sis Roma rimpingua il tabellino con Storai, Avegno, Picozzi (16-6), le orchette accorciano con Kempf a cui replica Tabani (17-7) prima dell’ultima rete di Bettini che fissa il punteggio sul definitivo 17-8. “Dobbiamo ancora maturare molto, in particolare nella fase difensiva dove manchiamo della giusta aggressività – spiega il tecnico Ugo Marinelli a fine gara – comunque in campo ho visto grinta e capacità di reagire allo svantaggio, ci sono grandi margini di miglioramento”.

 

SIS ROMA – PALLANUOTO TRIESTE 17-8 (4-0; 5-4; 4-2; 4-2)

SIS ROMA: Sparano, Tabani 3, Galardi 1, Avegno 5, Motta, Iannarelli, Picozzi 6, Sinigaglia, Nardini 1, Di Claudio, Storai 1, Tori, Brandimarte. All. Capanna

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Kempf 2, Gant, Marussi, Cergol 2, Klatowski 1, E. Ingannamorte, Bettini 3, Rattelli, Jankovic, Russignan, Krasti. All. Marinelli

NOTE: uscita per limite di falli Russignan (T) nel quarto periodo; nel secondo periodo Picozzi (S) ha fallito un tiro di rigore (palo); superiorità numeriche Sis Roma 5/11 + 3 rigori, Pallanuoto Trieste 1/7 + 1 rigore; spettatori 300 circa

 

www.pallanuototrieste.com

Print Friendly, PDF & Email