A1 F – Storm Vela Ancona sabato a Trieste

Terza giornata di final round di serie A1 femminile, sabato pomeriggio alle 14.30 la Storm Vela Ancona scende in acqua a Trieste. Nel girone a quattro, playout all’italiana senza retrocessioni, dopo due partite c’è al comando il Bogliasco con 6 punti, seguono la Florentia a quota 4, la Storm Vela Ancona a 1 e Trieste a 0. In gioco punti per evitare l’ultimo posto, ma soprattutto punti che servirebbero alla Storm Vela per confermare i miglioramenti dimostrati nelle ultime tre gare, l’ultima di regular season e le due già disputate di final round, in cui le doriche hanno vinto a Firenze, perso di un gol a Genova con il Bogliasco, e pareggiato in casa sempre con la Florentia. Trieste viene dalla sconfitta di Firenze (7-6) e da quella in casa con il Bogliasco (7-9). Sulla partita che attende le doriche ecco coach Milko Pace: “Giochiamo un campionato anomalo e nella sua anomalia ogni sabato in cui scendiamo in acqua affrontiamo una partita che si gioca gol a gol, nel massimo equilibrio. E’ un aspetto che sicuramente torna utile a una squadra come la nostra che deve maturare, crescere e giocare spesso questi tipi di partite. Anche perché in questo periodo non abbiamo altre situazioni di prova, non possiamo giocare amichevoli, dunque ogni partita va affrontata come fosse una finale. Ci sono rimaste quattro partite da giocare così, sempre al massimo, a prescindere dalla classifica e dal fatto che non ci sono in ballo retrocessioni”.

 

Foto: la russa della Storm Vela, Liza Ivanova

 

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona
Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email