A1 M – Acquachiara a Torino nella vasca dove conquistò la promozione in A1

Leonardo Di Maro

Quarta giornata di campionato e seconda trasferta per la Carpisa Yamamay Acquachiara, che domani sarà alla “Monumentale” di Torino (la piscina dove sei anni fa conquistò la promozione in A1) per affrontare il Torino 81, squadra anch’essa a zero punti dopo i primi tre incontri.

Un’altra missione impossibile attende la giovanissima squadra di Iacovelli, anche perchè il tecnico biancazzurro dovrà fare a meno di Centanni e Manuel Lanfranco, squalificati per una giornata dopo l’espulsione per gioco violento nella gara di sabato scorso a S.Maria Capua Vetere contro il Savona. “Peccato, perchè in settimana la squadra ha mostrato notevoli progressi in allenamento e avrei voluti verificarli a Torino”, commenta Paolo Iacovelli che porterà in Piemonte 12 giocatori: i portieri Lamoglia e Cicatiello, il brasiliano Stellet (che però non è completamente recuperato), i canadesi Blanchard e Spooner, Barberisi, Ciardi, De Gregorio, Di Maro, Julien Lanfranco, Ronga e Tozzi.

 

 

Mario Corcione
Acquachiara

Print Friendly, PDF & Email