A1 M – Altro big match per la Busto Bpm Sport Management

Baldineti e Zimonjic

Busto Arsizio (VA), 16 novembre 2018 – Sarà un tuffo nel passato la gara che domani alle ore 15.00 vedrà la Busto Bpm Sport Management ospitare alle Piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la formazione siciliana dell’Ortigia Siracusa. La sfida alla compagine isola, infatti, rievoca bei ricordi perché proprio contro la squadra che fino all’anno scorso era di Giacomo Casasola (passato in estate a Busto Arsizio) era arrivata, nello scorso mese di maggio, la conquista del terzo posto in campionato da parte dei Mastini. Alle Final Six scudetto, infatti, i bustocchi erano riusciti a superare i padroni di casa dell’Ortigia ai rigori conquistando il gradino più basso del podio della stagione 2017-2018. Un risultato molto importante per il sette di Baldineti che proprio grazie a quel traguardo si era qualificato all’attuale Len Champions League, la massima competizione europea che tante soddisfazioni sta dando alla Busto Bpm Sport Management quest’anno. Per l’Ortigia quattro le novità in organico rispetto alla passata stagione: il portiere Damiano Pellegrino (dal Waterpolo Catania), l’attaccante Albert Espanol Lifante (Barceloneta), il centroboa Matthew Farmer (Hunter Hurricanes), e il centrovasca Sebastian Susak (Como Nuoto). Non sarà una gara facile dunque quella di domani per i Mastini che si troveranno ad affrontare quella che l’anno scorso è stata, come detto, la squadra quarta classifica. Un vero tour de force dunque per Baldineti (che domani sarà squalificato e sostituito in panchina dal vice Zimonjic) e i suoi ragazzi che nelle ultime due gare di campionato avevano già affrontato i vice campioni d’Italia dell’AN Brescia e la Pro Recco campione in carica. Un periodo di extra lavoro dunque per i Mastini che in questa settimana non hanno avuto la possibilità di allenarsi al completo viste le tante assenze dovute agli impegni con la nazionale e che hanno restituito al gruppo qualche acciaccato (come Fondelli a causa della contusione allo scafoide della mano destra). Bisognerà stringere i denti anche perché campionato e Len Champions League proseguiranno senza soste e dopo la partita di domani contro l’Ortigia i Mastini torneranno in vasca mercoledì prossimo per il quarto turno di coppa che vedrà la Busto Bpm Sport Management ospite dei tedeschi del Waspo Hannover.

Marco Baldineti (allenatore Busto Bpm Sport Management): “Sarà una partita difficile perché loro sono una buona squadra. Si sono rinforzati, noi sulla carta ci saremmo indeboliti, quindi sulla carta saremmo più vicini, ma alla fine dei conti noi stiamo andando molto bene mentre loro hanno forse avuto qualche problema anche legato al doppio impegno della Len Euro Cup. Hanno avuto Vapenski squalificato per due giornate che è appena rientrato sabato scontro contro Brescia e con noi ci sarà e quindi sono sicuro che sarà una bella partita. Noi siamo obbligati a vincere perché anche se siamo usciti con tanti elogi dalla partita persa contro il Recco abbiamo bisogno di fare punti”.

 

 

Roberto Nardella
Ufficio Stampa Sport Management

Print Friendly, PDF & Email